Fino a qualche tempo fa associare il termine “SUV” a un termine come “ecologia” poteva apparire esercizio assai problematico. Oggi, però, in considerazione degli enormi progressi fatti dal settore automobilistico nella realizzazione di sistemi di propulsione più efficienti e più attenti all’ambiente, si va affermando sempre più una rinnovata coscienza ecologica anche nel settore dei cosiddetti “sport utility“, tanto che già diversi costruttori hanno presentato modelli di grossa taglia capaci di consumare e inquinare quanto e forse anche meno di un’utilitaria.

Fanno parte di questa categoria modelli ibridi o puramente elettrici, tra i quali si può ritrovare ad esempio la Range_e, variante ibrida plug-in che unisce alle potenzialità della trazione integrale di un motore 3.0 litri TDV6 da 245 cavalli a un propulsore elettrico da 69 kW alimentato da una batteria agli ioni di litio da 14,2 kW/h. Le emissioni in questo caso non superano gli 89 g/km, mentre il consumo si attesta sui 3,36 litri/100 km, con una potenza massima complessiva di tutto rispetto e pari a 339 cavalli.

È da poco sul mercato anche la Audi Q5 Hybrid, primo modello “full hybrid” della casa dei quattro anelli, che affianca un’unità elettrica da 45 cavalli al motore benzina quattro cilindri 2.0 TFSI da 211 cavalli, fornendo al guidatore 246 cavalli di potenza massima e una coppia massima di 480 Nm a fronte di consumi di circa 7 litri ogni 100 chilometri percorsi: qualità che portano il prezzo d’accesso a 56.800 euro.

Interessante, seppur si tratta solo di una conversione post-vendita fatta dall’azienda islandese Northern Lights Energy, è la Mercedes ML350, variante elettrica sulla base della fuoristrada tedesca nata per districarsi al meglio e in maniera ecologica sulle difficili strade d’Islanda. Al Salone di Seoul 2011 è stata presentata la SsangYong KEV2, concept di un SUV full-electric nato sulla base della Korando, vettura in grado di far viaggiare cinque passeggeri nel silenzio e nel comfort offerti dal suo motore elettrico da 161 cavalli e associato a una batteria agli ioni di litio da 35 kWh ricaricabile completamente in 30 minuti.

Arriva infine dalla Cina una delle più recenti proposte a zero emissioni allo scarico: si tratta del SUV elettrico presentato da Zotye, un modello a trazione anteriore, dal peso contenuto, con un’autonomia di 250 km e velocità massima di poco oltre i 110 km/h.

14 dicembre 2011
Lascia un commento