Una super-cioccolata per energie tutto il giorno e pasti veloci. Il nuovo prodotto arriva dall’Australia, dove è allo studio dei ricercatori dell’Ente nazionale di ricerca Csiro, del Defence Science Technology Group e della University of Tasmania. Pensata come alimento per i soldati in missione, sottoposti a lunghi sforzi con poco tempo per la sosta o per il pranzo, il super-cibo potrebbe in futuro trovare spazio anche nei normali scaffali dei supermercati.

A garantire alla super-cioccolata la possibilità di fornire energia per 10-12 ore consecutive l’utilizzo nella sua composizione finale di farina di banane acerbe, ricche di amidi a digestione lenta, e di frutti di platano, il cui contenuto di amidi è ritenuto piuttosto elevato. Questa composizione garantirebbe ai soldati una più efficiente distribuzione energetica durante la giornata e una quota minore di tempo da dedicare all’approvvigionamento.

Ai benefici in termini di energie si unirebbero inoltre buone caratteristiche in termini di sapore e consistenza, come ha spiegato Paul Capella, del Defence Science Technology Group:

C’è bisogno di un alimento che rilasci energia lentamente, in modo che la persona resti concentrata e vigile durante missioni estese.

Procede lentamente nell’intestino e la produzione di energia può durare fino a 10 o 12 ore.

Secondo i ricercatori sarebbe allo studio anche una versione arricchita con prebiotici e probiotici, in grado quindi anche di migliorare le funzionalità intestinali e fornire un ulteriore supporto anche al buon funzionamento del sistema immunitario.

7 settembre 2015
Fonte:
Lascia un commento