Subito Forest Day 2018: 120 mila annunci per salvare l’Amazzonia

Saranno 120 mila i metri quadrati di foresta amazzonica tutelati dal portale Subito. La campagna Subito Forest Day ha visto una grande partecipazione da parte della Rete, in risposta alle condizioni poste dall’azienda che gestisce Subito.it: per ogni annuncio pubblicato il 10 ottobre sulla piattaforma ha promesso di tutelare un metro quadro di Amazzonia.

Un appello quello di Subito a cui hanno risposto in 120 mila, che con i loro annunci per la compravendita di beni usati hanno contribuito a ridurre l’impatto ambientale legato all’eventuale smaltimento degli stessi e a estendere l’area dell’Amazzonia sottoposta a tutela da parte di Subito. La stessa azienda ha ringraziato chi ha permesso tale risultato, consentendo un maggiore contributo al progetto Foreste in Piedi di LifeGate.

=> Leggi di più sul decreto legge che minaccia l’Amazzonia brasiliana

Subito Forest Day rientra nel progetto Second Hand Effect, un’iniziativa che punta a sensibilizzare le persone in merito all’impatto positivo per il Pianeta rappresentato dall’economia dell’usato. Secondo quanto affermato da Subito, sulla base di un’analisi condotta insieme all’Istituto Svedese di Ricerca Ambientale (IVL), agli oltre 8 milioni di utenti unici mensili della piattaforma hanno contribuito nel solo 2017 (e solo in Italia) a un risparmio pari a 4,5 milioni di tonnellate di CO2.

L’iniziativa ha avuto come ulteriore obiettivo quello di sensibilizzare gli utenti verso l’impatto ambientale legato alla compravendita dell’usato. Informazioni disponibili sul sito secondhandeffect.subito.it e tutti i canali social di Subito.

11 ottobre 2018
In questa pagina si parla di:
Immagini:
Lascia un commento