Studio rivela: meglio il cane degli amici

Quando costretti a scegliere tra una serata al pub con gli amici oppure un’uscita in compagnia del cane, i proprietari di quadrupedi non hanno dubbi: Fido ha la meglio. È quanto dimostra una piccola ricerca condotta negli Stati Uniti, pronta a dimostrare come la fedeltà tipica del cane sia considerata più importante di qualsiasi altra relazione umana significativa.

Lo studio è stato condotto da Link AKC, una società specializzata nella produzione di accessori per cani, su un campione rappresentativo di 2.000 proprietari di cani statunitensi. Dai dati, è emerso come la maggior parte degli intervistati non esiti nell’evitare eventi o incontri sociali, pur di rimanere in compagnia del quadrupede.

=> Scopri perché i proprietari di cani sono più ricchi


Nel dettaglio, l’81% del campione sottolinea di ritenere il cane come un vero e proprio amico, il più fedele fra tutti quelli a disposizione. Molti si confessano direttamente all’animale, ricevendone conforto emotivo, una caratteristica che colpisce più i single delle coppie: chi vive da solo, infatti, ha una probabilità doppia di lanciarsi in lunghe conversazioni canine. Non è però tutto, poiché l’80% degli intervistati è pronto a interrompere una relazione amorosa in caso l’animale non gradisse il partner. Sei proprietari su 10, ancora, ritengono l’esemplare scodinzolante un fattore essenziale per il proprio benessere.

Non a caso, il 62% del campione afferma come il cane costringa ad uscire di casa, e naturalmente a fare movimento, almeno due volte al giorno. Per i due terzi del gruppo, inoltre, la presenza di Fido avrebbe sensibilmente incrementato la qualità dell’allenamento. Herbie Calves, chief marketing per l’azienda sopracitata, ha così commentato i risultati della survey:

=> Scopri come i cani comunicano con il proprietario


I benefici fisici derivanti dal possesso di un cane sono spesso i primi che balzano alla mente, ma abbiamo scoperto come i vantaggi sulla salute emozionale e mentale abbiano un enorme impatto. Le persone considerano i loro cani come membri effettivi della famiglia e cercano nuovi modi per relazionarsi e interagire con loro, a un livello più profondo.

18 gennaio 2018
Fonte:
Lascia un commento