Piante officinali

Piante ed erbe officinali sono elementi presenti da sempre in natura che per loro proprietà curative sono state studiate dall’uomo fin dall’antichità, rappresentando l’unico rimedio efficace contro le malattie. Venivano lavorate dallo speziale nelle proprie officine (da cui il nome) per produrre oli essenziali, profumi, tisane e, appunto, prodotti medicamentosi. Per piante officinali si intendono le piante medicinali, aromatiche e da profumo (Legge n° 99 del 6 Gennaio 1931). In tempi più recenti l’OMS ha evidenziato come l’espressione piante medicinali comprenda tutti i vegetali che contengano sostanze atte a essere usate a fini terapeutici o comunque curativi. L’uso moderno di erbe e piante officinali è non solo legato alla salute e benessere di uomini e animali ma è esteso anche alla cucina. Immagine tratta da Shutterstock