Infarto

Dal punto di vista clinico per infarto si intende una sindrome acuta dovuta a scarsa irrorazione sanguigna, per occlusione delle arterie, verso un organo o parte di esso (ischemia), tipicamente è una patologia associata al cuore. Un dolore acuto, spesso improvviso, è il sintomo principale che segnala un infarto in atto, patologia che può essere asintomatica nel caso in cui le dimensioni siano piccole. Infarto del miocardico e infarto cerebrale, che porta all'ictus, rappresentano a oggi le più frequenti cause di morte nei paesi occidentali. Consigli utili, ricerche e studi per la prevenzione dell'infarto: cosa mangiare, i cibi da evitare, fattori di rischio e analisi da effettuare.