Compost

Il compost è un fertilizzante naturale, prodotto mediante la riproduzione domestica del naturale processo di bio-ossidazione che tramuta la sostanza organica in humus. La materia prima utile al compostaggio consiste negli scarti organici che si prestano spontaneamente alla biodegradazione: sono perciò adatti tutti gli avanzi alimentari e gli elementi vegetali quali erba falciata, foglie, residui dell’orto, rami e trucioli.
Sono assolutamente da evitare, invece, materiali che presentano tracce di sostanze chimiche e tutti i rifiuti non biodegradabili (vetro, carta, alluminio, platica ecc.).
Il compost può essere realizzato all’interno di appositi composter, con il metodo del compostaggio in cumulo oppure servendosi una buca adibita a concimaia.