Bike sharing

Il sistema di bike sharing è diventato uno degli strumenti di mobilità sostenibile più diffusi e popolari degli ultimi anni e che sempre più città italiane mettono a disposizione dei propri cittadini. Si tratta, infatti, di un incentivo all’utilizzo di un mezzo decisamente pratico e green, senza di fatto possederlo. Questo sistema di condivisione della bici, tramite diverse postazioni diffuse nel territorio, porta con sé non solo notevoli vantaggi ambientali, legati a un minor utilizzo dell’auto e, dunque, a un abbassamento dei valori di inquinamento atmosferico. Consente di ridurre i costi di trasporto e di aggirare il problema legato al traffico, molto sentito nelle grandi città, circolando anche duranti i blocchi imposti a causa dello smog.