Tornano le “Spiagge pulite” di Legambiente. Come ogni ultimo fine settimana di maggio ecco l’associazione ambientalista impegnata nella pulizia delle coste italiane dai rifiuti lasciati dai soliti incivili. Elevato anche nel 2013 il “raccolto” portato a casa dai volontari, con oltre 25 tonnellate di immondizia recuperata tra venerdì e domenica.

>>Scopri le multe per chi getta mozziconi e gomme da masticare a terra

Raccolta da spiagge e fondali italiani un’ampia tipologia di rifiuti, da quelli elettronici (elettrodomestici compresi) ai purtroppo classici mozziconi di sigaretta. Questi ultimi la fanno da padroni in quanto a numero di “pezzi” recuperati, seguiti da immondizia in plastica (bottiglie e sacchetti), contenitori in metallo ed elettrodomestici.

>>Scopri le località vincitrici delle Bandiere Blu 2013

Non soltanto attività di recupero però, ma anche incontri e attività didattiche per spiegare ai più piccoli l’importanza di un comportamento sostenibile. Un’iniziativa quella di “Spiagge e fondali puliti” che è ormai quasi alle sue “nozze d’argento”, come spiega Rossella Muroni, direttrice generale di Legambiente:

Sono 24 anni che organizziamo ‘Spiagge e fondali puliti’ e continueremo a portarla avanti nella speranza che in un giorno non lontano non sia più necessario andare a raccogliere spazzatura gettata in mezzo alla natura, sui litorali o direttamente in mare. La partecipazione a questa campagna, che peraltro ha ormai un respiro internazionale è cresciuta con costanza, ma l’informazione e in coinvolgimento dei cittadini ancora non basta. L’ignoranza di chi abbandona i rifiuti va combattuta ancora, con forza, così come i comportamenti illegali.

Archiviata questa iniziativa Legambiente riparte subito con un concorso per premiare la “Spiaggia più bella d’Italia“. Il voto sarà possibile sui principali social network e attraverso il sito ufficiale dell’associazione. Premiazione il 7 giugno a Roma in occasione della presentazione della Guida Blu 2013, il volume che il Cigno realizza in collaborazione con il Touring Club Italiano.

27 maggio 2013
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento