È una scelta rinfrescante e tonificante quella della spesa di luglio, che propone novità succose e idratanti. Le opportunità sono tante, golose, sane e ideali, per pasti e merende equilibrate, ma anche colazioni energizzanti per partire con slancio. Tante le riconferme del mese di giugno, con qualche significativo e ricco ingresso. Luglio porta in tavola il benessere dell’estate, tipico della stagione e menu ideale per il periodo dedicato alle vacanze. Via libera a insalatone, verdure grigliate, macedonie, ricette crudiste e piatti unici pieni di bontà.

Tante le possibilità per accontentare tutte le necessità del periodo, per affrontare un regime alimentare dietetico senza rinunciare al gusto. In previsione della prova costume, per depurare e ripulire l’organismo da qualche chiletto e dalle tossine accumulate con stanchezza e stress. La spesa del mese di luglio propone molte interessanti golosità, che aiuteranno mente e corpo a ritrovare forza ed energia per debellare la stanchezza. Una ricarica per affrontare l’ultimo tratto di cammino prima delle meritate vacanze e del riposo stagionale. Un concentrato di proprietà benefiche per rinfrescare, idratare la pelle, abbeverare il corpo e l’anima.

Verdura

Il banco della verdura riconferma molte presenze della stagione quali aglio, asparagi, broccoli, bietola, ortica, cicoria, cipolla, fagiolini, fave, finocchio, lattuga, tutte le insalatine da taglio, patate e patate novelle, piselli, rabarbaro, ravanello, rucola, sedano, tarassaco, erba cipollina, fagiolo, lenticchie, borragine, insalata gentile, insalata Iceberg, insalata riccia, songino e spinaci. Tra le novità possiamo gustare cetriolo, zucchina e fiori di zucca, pomodori e taccole, quindi friggitelli, peperoni e melanzane che conosceremo in agosto.

Un mix davvero interessante e particolare, dove idratazione ed energia si stringono la mano. Come ad esempio il cetriolo, ricchissimo di acqua, quindi adatto per depurare il corpo, idratare la pelle e ripulire i reni. Contiene vitamine A, B, C e sali minerali quali potassio, ferro, calcio, iodio e manganese. Anche il pomodoro è un valido alleato per affrontare il caldo estivo, perché povero di calorie, ricco di sali minerali, vitamine e tantissima acqua. È una fonte ineguagliabile di vitamina C e, grazie alla presenza del licopene, è un antiossidante che combatte l’invecchiamento della pelle e della mente. Le taccole sono conosciute come piselli mangiatutto e sono indicate per chi soffre di diabete, grazie all’alta presenza di fibre.

Frutta

La cesta della frutta potrà contare ancora sulla presenza di cedro, lime, pompelmo, mela, pera, kiwi, arance, banana, avocado, nespole, ciliegie, amarene, fragole, lamponi, ribes, uva spina e albicocche. Nuovo ingresso per melone, prugne e susine, pesche e le primissime angurie e mandorle che conosceremo il prossimo mese. Il melone è un toccasana per chi è a dieta perché rinfresca e idrata, ma garantisce una ricarica di ferro, vitamine A, B e C, fibre e sali minerali. Leggermente lassative le prugne, contengono i fenoli, validi e importanti antiossidanti, vitamine C, A e K, quindi molto potassio. Infine le pesche, succose e morbide, ma anche croccanti, depurative, salutari, drenanti, idratanti, che aiutano la circolazione e combattono il mal di testa. A parte il nocciolo tossico, sono un supporto importante durante le diete, perché prive di grassi, ma ricche di acqua, fibre, sali minerali quali potassio e fosforo.

1 luglio 2016
Lascia un commento