Un gatto vispo, dal musetto irresistibile e strabico: è questo il nuovo idolo dei social network. Si chiama Spangles e viene dagli Stati Uniti, precisamente dalla Carolina del Sud, ed è da qualche giorno una star di tutte le cronache mondiali. Merito della padrona Maria Buchanan, decisa a trasformare il difetto del suo piccolo compagno a quattro zampe in una virtù.

Spangles è un gatto striato di quattro anni e, sin dalla nascita, soffre di strabismo. Visitato da numerosi veterinari, nessuno ha ritenuto utile un intervento chirurgico correttivo, perché il gatto non ha problemi a deambulare, a cacciare piccole prede, a riconoscere ostacoli sul suo percorso e via dicendo. E per la sua natura innata d’essere un micio adorabile, la proprietaria Maria gli ha dedicato una pagina Facebook con oltre 8.000 iscritti, con aggiornamenti fotografici quotidiani su quel che il micio compie nella sua giornata.

Lo si vede sonnecchiare amabilmente a letto, rincorrere qualche insetto in giardino, addirittura vestito dai più stravaganti costumi, come quello di un pirata. Ma quel che rende bellissimo Spangles sono proprio i suoi occhi azzurri incrociati, che lo rendono unico e particolarmente buffo.

Il Web ha poi fatto il resto, cavalcando l’onda del passaparola. Lo zampino, però, non è quello del gatto ma della sua esperta padrona: a 25 anni, Maria è una piccola esperta di social network e manie online, tanto che nella sua attività di promozione del gatto non mancano di certo i tormentoni a cui social come Instagram da tempo ci hanno abituato. Per visitare la pagina Facebook, basta cliccare questo indirizzo.

3 ottobre 2012
Lascia un commento