Il Natale è dietro l’angolo e si moltiplicano gli inviti all’acquisto di regali verdi da mettere sotto l’albero. Il vostro com’è? Sintetico? Meglio naturale, con gli aghi di pino da raccogliere sul pavimento, per essere a fine uso ripiantato. Qualche piccolo suggerimento per le compere natalizie vogliamo anche noi fornirvelo.

La prima segnalazione riguarda il case a pannelli solari di NovoThink che consente la ricarica di iPhone e iPod. Disegnato in modo da permettere l’accesso allo schermo e l’uso della porta USB, con una esposizione alla fonte solare di due ore fa guadagnare un’autonomia energetica pari a mezz’ora di tempo di conversazione nei modelli 3G e un’ora per i 2G.

Per secondo merita di essere menzionato Ecobutton, un dispositivo pluripremiato che fa risparmiare energia al computer premendo un pulsante. Applicato alla porta USB una volta che si sospende la propria attività al PC basta schiacciare l’eco-bottone per entrare in modalità Energy saving. Per ritornare allo stato precedente è sufficiente pigiare di nuovo il tasto.

Come terzo, la freccia dell’indicatore punta sull’Ecologioco, un gioco, certificato non OGM, di mattoncini colorati, biodegradabili, a base di amido di mais. I bambini possono sbizzarrirsi a fare costruzioni di fantasia. Si può trovare nelle botteghe Equo-solidali.

In attesa che venga commercializzato l’e-book LG ad energia solare per quarto segnaliamo iLiad di IREX. Un dispositivo elettronico a basso consumo che consente di leggere libri, giornali, documenti in vari formati e di evitare la produzione di carta.

Dulcis in fundo, arriva la bicicletta ibrido-elettrica ad emissioni zero Ducati Green Wheel presentata a Copenhagen durante il vertice sul clima. Sviluppata da un’idea di Carlo Ratti, scienziato del MIT, in collaborazione con Ducati Energia cofinanziata dal Ministero dell’Ambiente italiano. Non è ancora disponibile sul mercato? Prenotatela subito.

23 dicembre 2009
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento