Sostenibilità: Ryanair permetterà di compensare emissioni CO2

Ryanair lancia la sua nuova Policy Ambientale. Ad annunciarlo la stessa compagnia aere, che punta a innalzare i propri standard per quanto riguarda la sostenibilità e l’attenzione all’ambiente. Un impegno che si manifesterà anche nella riduzione delle emissioni di CO2 e dell’inquinamento acustico.

=> Leggi di più sull’adozione in Norvegia di soli aerei elettrici per voli interni

Cinque i punti chiave della nuova Policy Ambientale annunciata da Ryanair, che vede la compagnia aerea impegnarsi nel dare l’esempio, sottolineano i vertici aziendali, in quanto compagnia più green in Europa. Dovranno essere inoltre assunti più ambiziosi obiettivi ambientali, mentre miliardi di euro verranno investiti in “aeromobili più moderni e più efficienti nei consumi”.

=> Leggi di più sul carburante per aerei dai rifiuti

A questi primi tre punti si aggiungeranno l’eliminazione di tutte le plastiche non riciclabili entro i prossimi 5 anni e la possibilità per i clienti di compensare le emissioni di CO2 dei loro voli. Come ha dichiarato Kenny Jacobs, Chief Marketing Officer di Ryanair:

In qualità di compagnia aerea più green in Europa, siamo lieti di lanciare la nostra Policy Ambientale, un modello per i risultati già raggiunti e per gli obiettivi futuri. Operando con la flotta più giovane d’Europa, e grazie a elevati coefficienti di riempimento e a un efficiente consumo di carburante, siamo stati in grado di ridurre in modo continuativo le nostre emissioni di CO2 diventando la compagnia aerea più green in Europa. I nostri clienti possono ora compensare le emissioni di carbonio del loro volo attraverso una donazione volontaria online a favore dell’ambiente al termine del processo di prenotazione. Inoltre, ci impegniamo ad eliminare tutte le materie plastiche non riciclabili dalle nostre attività nei prossimi cinque anni.

7 marzo 2018
In questa pagina si parla di:
Immagini:
Lascia un commento