Non si può certo dire che Snoop Lion, ex Snoop Doggy Dogg, sia uno sedentario solo dedito a godersi soldi e fama. Il cantante è un ottimo imprenditore del suo marchio migliore, cioè se stesso, e ama rinnovarsi e buttarsi in nuove avventure imprenditoriali. Dopo l’iniziativa del riciclo delle armi come braccialetti, l’artista ha focalizzato il suo interesse nei confronti del pet food per cani.

>>Scopri la dieta Barf

Grazie al suo spiccato senso per gli affari, e un fiuto particolare per le idee vincenti, Snoop Lion è un vero mago del marketing di successo. Ora la scelta di buttarsi sul cibo per cani potrebbe aumentare il suo già ben cospicuo conto in banca. La linea si chiamerà Dog For Dog e produrrà alimenti per cani di altissima qualità, tanto da risultare idonei anche per i proprietari

Inoltre, per ogni confezione acquistata ne verrà donata una a un rifugio oppure a un centro per cani in difficoltà. La nuova scommessa imprenditoriale è stata presentata al talk show americano di Chelsea Lately, dove Snoop Lion ha sottolineato l’importanza di donare cibo ai rifugi per cani.

«È un’iniziativa importante perché in molti non sanno che a decretare la morte dei cani nei rifugi, per soppressione, non è solo la mancanza di un’adozione o il posto ristretto, ma principalmente la mancanza di cibo».

Dal viaggio in Giamaica, che ha decretato il cambio di nome, l’artista ha dato una svolta alla sua vita impegnandosi nel sociale in modo costante. Non solo cani, ma anche ragazzi e bambini. Snoop Lion veste i panni di allenatore di football per due scuole e sta investendo in un programma che elimini le armi dalle strade.

24 luglio 2013
Fonte:
Lascia un commento