Si chiama AirVisualEarth e fornirà dati in tempo reale sui livelli di smog nelle varie zone della Terra. Il programma è stato sviluppato dalla AirVisual nei laboratori di Pechino e prevede la possibilità di interagire con la mappa modificando alcuni parametri.

=> Leggi lo studio sui batteri resistenti agli antibiotici presenti nello smog

I livelli di smog vengono rilevati e presentati sulla mappa sotto forma di scala cromatica, che va dal blu intenso per le aree a minore presenza di inquinamento atmosferico, proseguendo con varie gradazioni di verde, giallo e arancio, fino al color rosso scuro associato alle zone più inquinate della Terra.

=> Scopri i rischi legati allo smog per chi resta fermo nel traffico

I dati analizzati e riprodotti sotto forma di mappa interattiva provengono da oltre 8 mila centrali di rilevamento della qualità dell’aria presenti in tutto il mondo. A disposizione degli utenti che volessero consultare i dati relativi allo smog in modalità mobile anche una app installabile sul proprio smartphone.

Applicazione e sito Internet che consentono di visualizzare anche le correnti ventose che spazzano il globo, quest’ultime spesso fondamentali, come ha spiegato il fondatore della AirVisual Yann Boquillod, nel determinare la reale qualità dell’aria in una determinata regione:

Rendersi conto di quanto è inquinata l’aria stando in casa non è facile e per questo abbiamo cercato un modo di facile comprensione. Vedere la rappresentazione in 3D dello smog presente sulla Terra è quasi scioccante, il nostro pianeta sta veramente soffrendo per colpa dell’inquinamento che noi stessi abbiamo prodotto.

2 dicembre 2016
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento