Le pietre di smeraldo sono tra le più apprezzate: l’energia di colore verde, che vibra con il chakra del cuore, rende il minerale la pietra del successo e dell’abbondanza. Per incentivare l’allontanamento della negatività, la tradizione vuole che i cristalli di smeraldo naturale siano in grado di stimolare azioni e risultati positivi, fornendo la forza per superare eventuali problemi della vita.

Il colore verde chiaro è presente in natura nell’erba, nelle piante e negli alberi, che emanano proprio l’energia poc’anzi citata. La forza della natura è sempre racchiusa nei minerali di colore verde, esattamente come nel caso dello smeraldo. Questa pietra, inoltre, ha molte eccellenti qualità ed è solitamente collegata ai nati nel mese di maggio. È comunemente usata negli anelli di fidanzamento, in quanto presenta forti vibrazioni amorevoli.

Il nome deriva dal greco, appunto “pietra verde”. Gli smeraldi sono una varietà del berillo: molto popolari per i gioielli, provengono per lo più da India, Russia, Zimbabwe, Africa, Egitto, Austria, Brasile e Colombia.

L’importanza del colore verde

Farfalla verde

Emerald Swallowtail, di Mcamcamca via Flickr

Il raggio verde di queste splendide pietre incoraggia ad avere rispetto per tutte le forme di vita e per tutta la creazione, vivendo con più amore. Tutte gli esemplari di smeraldo emettono questa energia e hanno un forte effetto sulle emozioni più profonde. I sentimenti come la compassione, la speranza, la lealtà, la rassicurazione, la gentilezza, la benevolenza, la bontà e l’amore incondizionato sono connessi a una forma di amore cosmico e spirituale, che abbraccia ogni essere vivente.

Smeraldo: quando è indicato

Per chi crede nel potenziale delle pietre e nella cristalloterapia, tutte le persone sono “Esseri Divini in un corpo fisico”. Eppure molti avvertono dei blocchi nel vivere un’esistenza piena e caratterizzata dall’amore. Lo stress porta a rimuginare ogni giorno sulle proprie sventure; meditare con lo smeraldo può aiutare a migliorarsi, riscoprendosi pieni di amore per se stessi e per gli altri. Inoltre, queste pietre possono placare delle emozioni negative e creare vibrazioni positive, per aiutarti a infrangere gli ostacoli psicologici che fermano i potenziali energetici.

L’utilizzo dello smeraldo avviene anche per alleviare lo stress, migliorare la memoria e facilitare la comprensione. Inoltre, può stimolare l’abbondanza economica. Una nuova prosperità a tutti i livelli può essere il risultato naturale dell’accompagnarsi con lo smeraldo e la sua energia.

Smeraldi naturali: uso e combinazioni

Smeraldi naturali

Emerald Slices, di Cobalt123 via Flickr

Portare uno smeraldo in tasca durante il giorno – e tenerlo sotto il cuscino di notte – può già essere molto utile, senza contare che i gioielli con pietre o gemme di smeraldo sono tutti molto belli ed eleganti. Più tempo si mantiene lo smeraldo nella propria aura, maggiori benefici può produrre all’interno di chi lo indossa.

È possibile combinare lo smeraldo con altre varietà di berillo, come l’acquamarina e la goshenite. Inoltre:

  • l’iddenite verde pallido ha una forte energia che ben si combina con lo smeraldo per aiutare la guarigione emotiva. A questo scopo, altre pietre che possono essere abbinate sono apofillite verde, lo rodocrosite rosa, la rodonite e la lepidolite lilla;
  • Tra le pietre che si possono utilizzare con lo smeraldo, vi sono le altre che vibrano con il chakra del cuore, come il dioptasio, l’avventurina verde, l’ametista verde, la variscite e la moldavite. Ancora, la kunzite rosa, il quarzo rosa e la morganite rosa dello stesso colore.

3 settembre 2014
Lascia un commento