Smart: scooter elettrico in collaborazione con Vectrix

Il gruppo Mercedes punta sempre più sulla mobilità elettrica e lo fa non solamente ampliando la propria gamma di autovetture a zero emissioni, ma anche “sconfinando” nel mercato delle due ruote. Un esempio delle ultime tendenze della casa tedesca è l’annuncio del nuovo scooter elettrico, che sarà commercializzato con il modaiolo marchio Smart.

Il futuro scooter a zero emissioni allo scarico di Smart nascerà per merito della collaborazione con Vectrix, gruppo specializzato nella realizzazione di motocicli elettrici. L’annuncio della partnership tra i due costruttori è stato confermato da Annette Winkler, Responsabile Smart:

Smart e Vectrix sono entrambi pionieri della mobilità elettrica per il traffico cittadino. Lo scooter Smart sarà una Smart a tutti gli effetti e, come Smart fortwo, è destinato a diventare un’icona della mobilità urbana.

Con il futuro sbarco sulle strade di uno scooter elettrico, Smart andrà ad ampliare la sua gamma di veicoli a basso impatto ambientale, che può contare sulla citycar compatta Smart electric drive e sulla bicicletta elettrica Smart ebike. Lo scopo, spiegano in Mercedes, è quello di offrire ai clienti delle soluzioni perfette per la mobilità urbana, accompagnando i clienti sulle brevi, sulle medie e sulle lunghe percorrenze, ovvero per spostamenti nel raggio di circa 140 chilometri.

Lo Smart escooter debutterà sul mercato nel 2014 e seguirà lo stile già visto al Salone di Parigi del 2010, quando il costruttore tedesco mostrò al pubblico un primo prototipo di due ruote elettrico che già allora si presentava come uno dei più interessanti spunti per la mobilità urbana del prossimo futuro.

30 novembre 2012
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento