Smart è alla ricerca di soluzioni per la prossima generazione della sua microcar e, per centrare l’obiettivo di portare su strada qualcosa di innovativo, la casa di proprietà di Mercedes non lesina sforzi e fantasia, come nella tradizione del marchio insomma. L’ultima evoluzione da cui prendere spunto verrà mostrata al Salone di Detroit di gennaio, dove lo stand Smart mostrerà al pubblico un originale pick-up elettrico.

La concept car in questione si chiama Smart for-us (da notare l’ambiguità del nome, che può essere tradotto come “Smart per noi” o “Smart per gli USA”, con quest’ultimo che potrebbe essere un richiamo al fatto che la concept sarà portata all’esordio in un salone americano) e in un corpo vettura compatto unisce i tratti di un simpatico “furgoncino” molto caro al pubblico americano all’alimentazione elettrica, offrendo spazio per due persone, come avviene sulla Smart fortwo, e la possibilità di trasportare due biciclette elettriche con pedalata assistita, che in questo caso sono quelle presentate dalla casa tedesca qualche tempo fa il cui debutto sul mercato è previsto per il 2012.

Della Smart for-us, che è lunga 3,55 metri, larga 1,51 metri e alta 1,7 metri, sono stati diffusi al momento alcuni bozzetti ufficiali che ne anticipano la linea, caratterizzata da linee giovani e moderne, con volumi proporzionati e, almeno in apparenza, senza le esagerazioni tipiche dei prototipi da salone.

Il motore elettrico che la spinge è lo stesso che equipaggia la Smart ED e ha una potenza di 55 kW, inoltre, comprese nella dotazione ci sono una telecamera posteriore che aiuta il guidatore durante le delicate manovre di parcheggio e una strumentazione “high-tech” in cui non manca un’interfaccia di connessione con dispositivi mobili come gli smartphone.

.

9 dicembre 2011
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento