La fama forse li ha preceduti, ma forse il grande pubblico non avrebbe mai pensato che un gruppo così diretto dimostrasse in realtà un animo dolce. Sta infatti rimbalzando velocemente sulla Rete la notizia che vede protagonisti gli Slayer, band metal dai testi decisamente espliciti, intenti a salvare un gatto dal freddo. Nessuna novità per i fan, capaci di discernere la musica dalle azioni personali degli artisti, mentre la sorpresa invade media generalisti a stampa, forse colpevoli di essere caduti in facili stereotipi.

Il tutto è avvenuto qualche giorno fa, prima di uno spettacolo in quel di Indianapolis: il chitarrista Kerry King, di ritorno da un ristorante, ha incontrato il gattino sulla sua strada. Ad accudirlo un senzatetto, pronto a concederlo ai passanti in cambio di un dollaro. E così è stato: il musicista ha preso in custodia il felino, pubblicando poi una fotografia sui social network. Così ha confermato la band:

Kerry e alcuni membri della crew si sono recati in una steak house di Indianapolis. Al ritorno Jess Cortese, l’assistente tour manager, ha notato un senzatetto per strada, pronto a offrire questo gattino per un dollaro.

Pare che l’animale soffrisse particolarmente il freddo, così il chitarrista ha deciso di portarlo sul bus della band, dove ha passato la notte al sicuro. Il giorno seguente, il micio sarebbe stato affidato alle cure di un conoscente, che da tempo pare fosse alla ricerca di un felino da adottare.

Come lecito attendersi, il Web è andato in visibilio per questo salvataggio: vi è stato un boom di condivisioni degli scatti su Instagram, nonché diversi meme virali, così come lecito in questi casi. Forse nemmeno la band si sarebbe attesa una così elevata curiosità, tanto che la notizia è stata trattata da pressoché tutte le testate generaliste mondiali. E i fan ora chiedono aggiornamenti costanti, per quel gattino già divenuto una star.

9 dicembre 2014
Fonte:
Immagini:
Lascia un commento