La Skoda Octavia, disponibile nella versione wagon e berlina, si dota di un motore a doppia alimentazione a benzina e GPL per tagliare la testa a emissioni nocive e consumi, cercando comunque di mantenere intatte le prestazioni da sempre garantite. Infatti, con un motore da 1,6 litri, che sostituisce il precedente da 1,9, offre una potenza da 102 cavalli (lievemente sotto il valore registrato dalla tradizionale alimentazione) a fronte di 168 g/km di CO2 dispersi nell’ambiente. Parlando,ovviamente, di un combustibile di tipo “pulito” ed economico, anche i costi di gestione sono notevolmente ridotti.

Dal punto di vista del design, nella Skoda Octavia a GPL si fondono perfettamente due anime, una elegante e una sportiva, grazie a un assetto decisamente dinamico, sia nel frontale che nella coda stondata, e a delle linee sinuose e raffinate. Inoltre i fari allo xeno consentono una guida notturna ottimale e sicura, soprattutto nelle curve, e seguono il movimento della sterzata.

Anche il confort e il piacere di guida è garantito da una dotazione tecnologica molto ricca e all’avanguardia. Nella Skoda Octavia a GPL, infatti, troviamo il sistema di assistenza alle partenze in salita (Hill Hold Control), il sistema di raccomandazioni del cambio di marcia per ottimizzare consumi ed evitare sprechi, il climatizzatore a due zone, i sensori acustici di parcheggio e il servosterzo elettromeccanico. Versante sicurezza di alto livello, inoltre, grazie al sistema di antibloccaggio delle ruote (ABS), la regolazione dell’antipattinamento durante le accelerazioni, il bloccaggio elettronico del differenziale, l’assistente alla frenata e il sistema di controllo della stabilità del traino.

Cilindrata: 1595 cm3 Consumi: 9,2 l / 100 km
Dimensioni: 4570 x 1770 x 1460 Cavalli: 102 / 75 CV / kW
Porte: 5 Prezzo: da € 22.620

1 marzo 2013