A breve saranno disponibili accumulatori di energia firmati Mercedes-Benz. Le superbatterie, come le Powerwall della Tesla, saranno destinate agli edifici privati che hanno installato un impianto fotovoltaico e vogliono stoccare l’energia in eccesso prodotta nei momenti di massimo picco produttivo e basso consumo.

L’annuncio, che segna il debutto della Mercedes Benz dal settore automobilistico a quello energetico, è arrivato nelle scorse ore dalla stessa compagnia automobilistica. In un comunicato stampa la Mercedes-Benz ha svelato che le prime consegne degli accumulatori di energia partiranno già a settembre.

Le persone interessate all’acquisto di un accumulatore di energia della Mercedes-Benz potranno effettuare sin da ora la prenotazione online, collegandosi al portale www.schlauerspeichern.de. Per ora non si conoscono i prezzi della batteria.

La Mercedes-Benz spiega che gli accumulatori di energia sono stati creati per venire incontro alla domanda in costante aumento del settore automobilistico. Per quanto riguarda le specifiche tecniche, ogni accumulatore si compone di otto moduli batteria da 2,5 kWh, per un totale di 20 kWh di capacità energetica, sufficienti a soddisfare per ben 16 ore i consumi medi di una famiglia occidentale.

Grazie ai sistemi di accumulo fissi per gli edifici privati, sarà possibile ridurre gli sprechi di energia fotovoltaica, garantendo ulteriore risparmio a chi ha installato un impianto solare.

La compagnia fa sapere che gli accumulatori sono stati creati nel rispetto di rigorosi standard di sicurezza e qualità per garantire la massima efficienza. A occuparsi dello sviluppo è stata la ACCUMOTIVE, società fondata nel 2009 sotto il diretto controllo della Daimler AG per creare batterie agli ioni di litio all’avanguardia per le auto ibride ed elettriche della Mercedes-Benz e della Smart.

La compagnia ha già testato con successo il primo accumulatore di energia su scala industriale. Nei progetti per il futuro della Mercedes-Benz figurano nuove collaborazioni internazionali con diversi partner per sostenere al contempo la diffusione delle auto elettriche e ibride e le energie rinnovabili.

La Mercedes-Benz si dice convinta, oggi più che mai, che la mobilità sostenibile, l’efficienza energetica e le energie alternative offrano grandi opportunità di crescita economica alle aziende aprendo alle case automobilistiche nuovi mercati, inimmaginabili fino a qualche decennio fa:

Proprio come l’invenzione dell’automobile ha contribuito in modo significativo a una maggiore libertà e indipendenza, i sistemi di accumulo daranno un contributo importante verso il raggiungimento dell’autosufficienza energetica.

15 giugno 2015
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Immagini:
I vostri commenti
Angelo, martedì 16 giugno 2015 alle17:18 ha scritto: rispondi »

Guglielmo son d'accordo con te .

Guglielmo, martedì 16 giugno 2015 alle9:13 ha scritto: rispondi »

Sarebbe interessante sapere anche i prezzi, grazie.

Lascia un commento