Collegare un impianto fotovoltaico domestico a un sistema di accumulo consente di aumentare l’autoconsumo di energia pulita e compensare le perdite causate dai tagli agli incentivi. Il mercato dei sistemi di accumulo si sta evolvendo per offrire ai clienti residenziali soluzioni economiche e facili da installare. Tra i prodotti più innovativi il PV Symposium di Bad Staffelstein ha premiato il Sunny Boy Storage 2.5 di SMA.

Il nuovo inverter SMA con batteria, dotato di una connessione sul lato CA (corrente alternata), può essere collegato facilmente e senza effettuare modifiche a un impianto fotovoltaico, eolico o di cogenerazione. Il sistema di accumulo necessita solo di tre elementi: l’inverter Sunny Boy Storage 2.5, la batteria ad alto voltaggio integrata e il contatore.

Il sistema si distingue per il peso di appena 9 kg e per la facilità di configurazione tramite WLAN o smartphone. L’utente in ogni momento può monitorare online le prestazioni dell’impianto, tenendo sotto controllo la produzione e i consumi energetici.

Sunny Boy Storage offre prestazioni ottimali in combinazione con la batteria domestica Tesla Powerwall, capace di scongiurare il rischio di escursione di tensione dell’inverter e di rendere superfluo il trasformatore, abbattendo i costi del sistema. Per Valerio Natalizia, regional manager di SMA per il Sud Europa, il punto di forza del sistema d’accumulo è la versatilità:

Ci presentiamo sul mercato con una soluzione tecnologicamente avanzata che mette insieme l’estrema semplicità di installazione all’elevata flessibilità di un prodotto pensato per tutte le tipologie d’impianto fotovoltaico.

Il gruppo tedesco, leader nel mercato degli inverter fotovoltaici, presenterà l’innovativo sistema d’accumulo nel corso dei Sunny Days 2016. Il tour in Italia farà tappa a Milano il 7 giugno, a Roma il 14 giugno e a Caserta il 16 giugno.

Il programma dei Sunny Day 2016 prevede convegni e momenti di formazione con gli esperti del settore e le autorità energetiche, che spazieranno dalle nuove tecnologie solari alle novità normative del mercato fotovoltaico italiano. Collegandosi al portale di SMA Italia è possibile registrarsi gratuitamente agli eventi.

20 maggio 2016
In questa pagina si parla di:
Immagini:
SMA
Lascia un commento