Appuntamento speciale per il 2017 con le serate FAI. Dal 9 giugno al 24 luglio previsti oltre 60 appuntamenti in 16 beni gestiti dal Fondo Ambiente Italiano, che potranno essere visitati approfittando del fascino offerto dalle luci della sera. L’inizitiva si rinnoverà ogni fine settimana, dalle 19 alle 24, con la possibilità di eventi speciali come aperitivi, pic-nic, concerti all’aperto e altro ancora.

=> Scopri i 10 giardini più belli d’Italia

Figurano tra le località scelte dal Fondo Ambiente Italiano per le serate FAI 2017 anche Villa Fogazzato Roi, a Oria di Valsolda (Como, lago di Lugano), il Giardino della Kolymbethra nella Valle dei Templi (AG) e Parco Villa Gregoriana a Tivoli (RM).

=> Scopri quali sono i 10 borghi più romantici d’Italia

Novità 2017 i concerti e le performance musicali a cura degli studenti di 11 conservatori italiani (istituti di Torino, Cuneo, Alessandria, Milano, Como, Padova, Adria, Frosinone, Latina, Roma e Firenze), chiamati ad animare le “notti bianche del FAI” con brani classici e moderni.

Anche l’edizione 2017 delle serate FAI ha potuto contate sul sostegno di Ferrarelle e di Pirelli, mentre Radio Capital si conferma media partner dell’iniziativa. Questo l’elenco completo dei beni culturali aperti al pubblico per le serate del Fondo Ambiente Italiano:

  • Castello della Manta – Cuneo;
  • Castello e Parco di Masino – Torino;
  • Villa e collezione Panza – Varese;
  • Villa della Porta Bozzolo – Varese;
  • Monastero di Torba – Varese;
  • Villa Necchi Campiglio – Milano;
  • Palazzina Appiani – Milano;
  • Villa Fogazzaro Roi – Como;
  • Villa del Balbianello – Como;
  • Villa dei Vescovi – Padova;
  • Torre e Casa Campatelli – Siena;
  • Bosco di San Francesco – Perugia;
  • Parco Villa Gregoriana – Roma;
  • Baia di Ieranto – Napoli;
  • Casa Noha – Matera;
  • Giardino della Kolymbethra – Agrigento.

1 giugno 2017
Lascia un commento