Scrub per le labbra: rimedi naturali

Le labbra sono soggette a secchezza e screpolature in diversi periodi dell’anno, complice il freddo invernale o il sole estivo responsabile di inaridire la cute esterna. Anche in corrispondenza di stati influenzali, sindromi da raffreddamento o semplicemente durante un periodo di stress psico-fisico, è possibile che le labbra ne risentano perdendo pienezza e compattezza.

=> Scopri i rimedi per le labbra screpolate


Se da un lato è indispensabile avere cura delle labbra quotidianamente provvedendo a struccarle con prodotti delicati e ad applicare un sottile velo di burro di cacao privo di agenti chimici, dall’altro lato è necessario dedicare a questa zona alcuni minuti a cadenza regolare per assicurarne bellezza e salute. Per ottenere questo obiettivo è possibile effettuare, non più di un paio di volte a settimana, trattamenti scrub volti a esfoliare ma anche a nutrire le labbra in modo totalmente naturale, preservandone la naturale umidità ed evitando di intaccare il delicato film idrolipidico.

Scrub al caffè

Caffè

Energizzante e idratante, lo scrub al caffè si realizza in casa mescolando olio d’oliva e fondi di caffè con poco miele, ottenendo un composto omogeneo da applicare sulle labbra e tenere in posa per circa un minuto prima di
risciacquare abbondantemente.

Scrub zucchero e miele

Zucchero

Lo zucchero di canna rappresenta un ottimo esfoliante naturale, in grado di eliminare le cellule superficiali provocando una lieve abrasione senza danneggiare e nutrendo allo stesso tempo. Per realizzare lo scrub è sufficiente amalgamare zucchero di canna e poco miele, strofinando l’impasto sulle labbra e risciacquare dopo alcuni minuti. È un prodotto naturale che può essere conservato per alcune settimane, avendo cura di collocarlo dentro un barattolino di vetro chiuso.

Scrub latte e avena

Avena

Anche l’avena vanta notevoli proprietà benefiche per la pelle e la farina ricavata da questo cereale rappresenta una buona base per creare uno scrub naturale: è necessario miscelarne un paio di cucchiai con del latte, ottenendo una crema da spalmare sulle labbra.

=> Scopri come proteggere le labbra dal sole


Scrub alla menta

Menta

Per donare freschezza alle labbra secche, soprattutto dopo una giornata trascorsa al sole e al caldo, è utile realizzare uno scrub a base di zucchero, olio d’oliva, miele e una goccia di olio di menta piperita. Anche questo composto può essere conservato e riutilizzato per alcune settimane, spalmandolo sulle labbra e lasciando in posa circa cinque minuti. Il seguito al trattamento è necessario lavare le labbra in modo delicato passando sulla pelle un panno caldo.

Scrub al cacao

Cacao

Dal cacao in polvere si può ottenere uno scrub naturale dall’aroma molto gustoso. Occorrono un paio di cucchiai di zucchero semolato, un cucchiaio di polvere di cacao, poco miele e 2 cucchiai di olio d’oliva. Gli ingredienti devono essere mescolati fino a creare una pasta morbida da tamponare sulle labbra lasciando in posa per alcuni minuti. Successivamente è necessario sciacquare abbondantemente con acqua tiepida.

=> Scopri come riciclare il burro cacao


Scrub al cocco

Burro cacao

Un’ultima ricetta prevede l’utilizzo di zucchero semolato e olio di cocco, rispettivamente due e un cucchiaino, da unire con un po’ di burro di cacao o di balsamo per le labbra. Si otterrà una pasta granulosa ma morbida che bisogna spalmare sulle labbra in modo generoso, massaggiando delicatamente e poi risciacquando con acqua tiepida.

11 aprile 2018
Immagini:
Lascia un commento