Sembra si sia trattato di un semplice disguido, quello che ha coinvolto un gatto domestico pronto a partire dall’aeroporto di Los Angeles. Chiuso all’interno di una borsa, l’animale è stato scoperto dallo staff della struttura nel momento di passare i bagagli sotto ai raggi X. L’esposizione alle radiazioni, assicurano dall’aeroporto, non hanno però causato danni al quadrupede.

Il tutto è accaduto qualche giorno fa, quando un passeggero di un volo JetBlue ha poggiato una borsa sul normale nastro per il controllo ai raggi X del contenuto. Lo staff del Terminal 3, dove è avvenuto il singolare incidente, non ha potuto credere ai propri occhi nel ritrovarsi lo scheletro e il profilo di un gatto sul monitor. La borsa in questione non era infatti un comune trasportino e, naturalmente, gli animali non dovrebbero essere sottoposti alla scansione, ma portati a bordo secondo normative che sono assai variabili da compagnia a compagnia.

Interrogato dal personale aeroportuale, il proprietario del felino ha ammesso di non sapere come gli animali non debbano essere sottoposti ai raggi X, esprimendo sentito dispiacere per il disguido. Dopo le verifiche di rito, però, sia il proprietario che il gatto sono stati fatti regolarmente salire a bordo. La notizia ha acquisito una certa rilevanza sociale, poiché molti dei viaggiatori in fila e in attesa di imbarcarsi hanno deciso di condividere la singolare vicenda sui social network.

In questo frangente, anche in vista delle imminenti vacanze estive, va ricordato come prima del volo sia necessario informarsi presso la propria compagnia aerea sulle modalità di accoglienza degli animali domestici. Di frequente i quadrupedi sono ospitati nella stiva, custoditi nei loro trasportini. In alcuni casi, e se di piccole dimensioni oppure animali guida per persone affette dalle più varie disabilità, possono essere ammessi in cabina. Giungere al momento del check-in informati e preparati ridurrà lo stress della partenza, sia per i proprietari che per gli amici a quattro zampe.

2 luglio 2015
Fonte:
NBC
Lascia un commento