A rischio da questa mattina il trasporto pubblico a Roma. Lo sciopero indetto da alcune sigle sindacali ha provocato finora forti disagi ai pendolari romani, che hanno visto chiuse le metropolitane A e C e altri disagi legati alla riduzione delle corse sulle ferrovie Roma-Lido e Termini Giardinetti. Regolari risultano al momento le linee metro B e B1.

Lo sciopero del trasporto pubblico di oggi ha provocato disagi anche in relazione al traffico stradale privato, già in tilt nelle prime ore della mattinata. Tre le agitazioni previste, una delle quali da poco conclusa (quella di Sul Ct, dalle 8:30 alle 12:30).

Le altre due sono state indette da UGL autoferrotranvieri e da Roma TPL, avranno una durata di 24 ore e comprenderanno nel pomeriggio la consueta fascia di garanzia tra le 17 e le 20: le agitazioni riprenderanno a partire dalle 20 fino al termine del servizio.

Momenti di caos alla stazione di Anagnina, metro A, quando alcuni pendolari hanno deciso di occupare i vagoni di un convoglio fermo a causa dello sciopero.

Secondo quanto raccontato dagli stessi viaggiatori il convoglio avrebbe interrotto la sua attività già dalle 8:15, prima quindi dell’orario previsto per l’agitazione. Una volta le 8:35, proseguono nel racconto, dall’altoparlante una voce avrebbe chiesto ai presenti di abbandonare il convoglio, scatenando così la reazione dei pendolari.

Sono stati inoltre raccontati da alcuni cittadini sospetti episodi di abuso da parte dei macchinisti, che avrebbero costretto i viaggiatori a scendere da treni già in corsa prima dell’avvio dello sciopero. Sulla vicenda è intervenuto anche il Codacons, che ha dichiarato come vi siano state testimonianze relative a:

Scene di panico, caos, urla e rissa sfiorata davanti alla quale sono dovuti intervenire le forze dell’ordine e i militari dell’esercito.

A questo proposito l’associazione dei consumatori ha annunciato la presentazione di un esposto in Procura e presso l’Autorità di garanzia degli scioperi per verificare eventuali irregolarità nello svolgimento dell’agitazione sindacale.

17 aprile 2015
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Immagini:
Lascia un commento