Sciopero del trasporto pubblico locale a Roma previsto per venerdì 8 aprile 2016. A darne comunicazione la UGL, che ha promosso l’agitazione sindacale, e l’ATAC, i cui servizi potrebbero essere a rischio durante le 4 ore di svolgimento previste.

Interessati dall sciopero dei trasporti a Roma dell’8 aprile soltanto i mezzi ATAC. Nessun disagio è previsto per le linee periferiche gestite da TPL. Questo il testo della nota di conferma pubblicata, sul proprio sito, dall’Azienda per la Mobilità romana:

Venerdì 8 aprile, dalle 20.30 a fine servizio, trasporto pubblico romano a rischio per lo sciopero di 4 ore indetto dal sindacato UGL. L’agitazione potrebbe coinvolgere bus, tram, metropolitane e ferrovie locali gestite dall’ATAC.

Il servizio risulterà quindi a rischio soltanto durante le ore serali, mentre viene annunciato come regolare per il periodo diurno. Non sono previste in questo caso fasce di garanzia a causa della durata ridotta dell’agitazione.

Durante la serata di venerdì sarà possibile muoversi a Roma non soltanto utilizzando un’inquinante auto privata, a meno che si tratti di veicolo elettrico o ibrido, ma anche utilizzando mezzi che rientrano nella definizione di mobilità sostenibile come quelli dei servizi di car sharing e car pooling, bici classiche ed elettriche, e servizio bike sharing.

6 aprile 2016
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Immagini:
I vostri commenti
lorenzo, giovedì 16 giugno 2016 alle21:52 ha scritto: rispondi »

Quindi è vero che lo sciopero mezzi a roma è quasi all'ordine del giorno! Ne parlavano su che oramai si raggiunge il 30% di scioperi giornalieri.

Lascia un commento