Una situazione anomala e frustrante, quella accaduta a una scimmia selvatica di casa a Mumbai in India, umiliata e legata per le strade della città. L’animale era stato catturato da un cacciatore ufficiale perché considerata responsabile di alcuni furti, ma anche di una serie di cuscini dilaniati e strappati. Per questo l’animale, un macaco, è stato legato con corde e nastri quindi esposto al pubblico ludibrio. Secondo le testimonianze, da circa sei mesi un piccolo gruppo di scimmie creerebbe scompiglio tra gli abitanti, rubando cibo e frutta, ma anche rovistando nella spazzatura delle case e degli uffici, gettandola poi all’interno dei giardini e delle zone verdi. Nonostante in India le scimmie siano adorate e venerate, quindi celebrate con cibo e doni, spesso risultano aggressive e troppo spavalde.

La cattura e l’umiliazione del macaco è apparsa fin troppo brutale, per questo è stata poi sciolta dai legacci e inserita in una gabbia con il beneficio di un po’ di frutta. La piccola si è mostrata spaventata e di conseguenza aggressiva, dalla sua gabbia ha osservato sconsolata il pubblico presente che la additava come unica responsabile. Per evitare che le problematiche si ripresentino, la scimmia verrà condotta nelle zone periferiche a nord di Mumbai, dove le campagne sono vaste e rigogliose. Il dipartimento forestale dello stato del Maharashtra si sta occupando dell’animale, curando il suo stato di salute e il suo benessere. Un funzionario del dipartimento ha assicurato che, quando verrà liberata, la piccola sarà in perfetta forma e in salute.

Le scimmie sono considerate l’incarnazione in vita del dio indù Hanuman: secondo la tradizione induista vengono nutrite ogni martedì e ogni sabato. La popolazione quindi lascia per loro cibo fuori dalle porte di casa, oppure per le strade o nei templi. Ma con il tempo il numero degli esemplari è aumentato drasticamente, formando branchi e risultando aggressive in quanto spaventate dall’intraprendenza umana. La popolazione che le nutre al contempo se ne lamenta, per la loro capacità come ladre o responsabilità nella rottura di abiti e oggetti stesi al sole.

10 febbraio 2016
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento