Scimmia scompare dallo zoo, la ritrovano al fast food

È una vicenda davvero unica nel suo genere, quella che ha coinvolto una scimmia in Svezia, scomparsa dal suo zoo e ritrovata qualche ora più tardi in un luogo del tutto insolito: un fast food. È quanto accaduto a Göteborg, così come riferisce l’agenzia di stampa UPI, nel raccontare la storia di un primate appartenente alla specie del tamarino di Goeldi.

La scimmia è solitamente ospitata dallo zoo presente nel centro scientifico Universum. Lo scorso mercoledì, nelle prime ore del pomeriggio, l’animale è però scomparso dalla sua area predisposta. Inizialmente si è pensato a una fuga del primate, con il passare del tempo si è però fatta sempre più insistente l’ipotesi di un furto da parte di malintenzionati.

=> Scopri i gemelli della scimmia più piccola del mondo


Dopo qualche ora, attorno alle 10.40 della sera, la scimmietta è però stata avvistata nei pressi dell’entrata di un fast food della catena McDonald’s, nelle vicinanze di Frolunda. Non è dato sapere come l’animale sia riuscito a raggiungere questo luogo ma, secondo le prime ricostruzioni della polizia, il primate potrebbe essere stato abbandonato davanti al ristorante dalle persone che hanno compiuto il furto allo zoo.

Le segnalazioni alle autorità sono arrivate immediatamente dopo l’avvistamento, da parte di diversi passanti e di clienti del fast food. L’insolita presenza dell’animale non ha creato alcun disagio, però, poiché l’animale non è apparso spaventato dal transito delle persone e si è rivelato molto tranquillo e amichevole. Sul posto sono immediatamente sopraggiunte le autorità e personale specializzato, pronto a recuperare la scimmia per ricondurla all’interno dello zoo.

=> Scopri la scimmia umiliata perché considerata ladra


Il piccolo primate, originariamente proveniente dal Sudamerica, non ha mostrato segni di stress o problematiche di salute, tanto da apparire in ottime condizioni. I responsabili dello zoo, tuttavia, condurranno ulteriori verifiche per accertarne il benessere, mentre la polizia sta vagliando il girato di alcune telecamere di sorveglianza nel tentativo di identificare il ladro.

31 agosto 2018
Fonte:
UPI
Lascia un commento