La maggiore consapevolezza dei consumatori sull’impatto ambientale dei prodotti negli ultimi anni ha spinto l’industria della moda ad adottare metodi produttivi e materiali più ecofriendly. Anche il settore calzaturiero italiano sta dando sempre più importanza al rispetto dell’ambiente. Lo testimonia il tema scelto per l’edizione 2016 del concorso Un Talento per la scarpa: la progettazione di calzature vegetali.

Il contest è stato lanciato dala Sammauroindustria, un’associazione che raccoglie quattro prestigiosi calzaturifici italiani: Casadei, Pollini, Sergio Rossi e Vicini. Il concorso internazionale è aperto ai giovani stilisti che sognano di intraprendere una carriera nel settore delle calzature. Gli stilisti dovranno disegnare una collezione vegetale ispirata ad alberi, arbusti e fiori.

Anche quest’anno il premio messo in palio dalla Sammauroindustria non prevede una ricompensa in denaro bensì un’opportunità lavorativa. Il vincitore infatti si aggiudicherà uno stage retribuito in una delle quattro aziende e avrà la possibilità di lavorare insieme ai più illustri maestri italiani delle calzature. Lo stage avrà una durata di 6 mesi. La retribuzione prevista è di 4 mila euro.

Il primo classificato avrà inoltre la possibilità di frequentare un corso professionale della durata di 600 ore presso il Cercal, la Scuola internazionale di Calzature. La Sammauroindustria ha pubblicato le modalità di partecipazione al concorso di ecomoda sul sito del Cercal. L’iscrizione al contest è aperta a tutti i giovani stilisti italiani e stranieri. Per poter partecipare occorre essere nati dopo il 31 dicembre 1984.

Gli iscritti alle scuole di design o d’arte potranno invece partecipare al concorso senza limiti di età. In tutti i casi la partecipazione è completamente gratuita. I partecipanti potranno spedire più foto o collage a condizione che ciascuna immagine non superi le dimensioni indicate pari a 50×70 centimetri. Le domande di iscrizione dovranno essere presentate online collegandosi al sito www.cercal.org. mentre i bozzetti delle scarpe green andranno spediti entro e non oltre il 29 febbraio 2016.

L’indirizzo per la spedizione di bozzetti e prototipi è CERCAL, via dell’Indipendenza, 12 – 47030 San Mauro Pascoli, FC. I lavori dovranno essere accompagnati dal Curriculum Vitae e dalla copia di un documento d’identità.

13 gennaio 2016
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Immagini:
Lascia un commento