Torna dal 12 al 15 settembre 2015 il SANA – Salone Internazionale del Biologico e del Naturale. Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con la fiera rivolta ad appassionati e consumatori di prodotti biologici, che chiama a raccolta anche i molti addetti ai lavori impegnati nel settore. A ospitare la manifestazione saranno come di consueto i padiglioni di BolognaFiere.

Il Salone Internazionale del Biologico e del Naturale torna con alcune importanti novità, a cominciare dalla data di svolgimento, che dal tradizionale primo fine settimana di settembre si sposta al successivo. Apertura fissata il 12 settembre 2015 per questa 27esima edizione, con i padiglioni di BolognaFiere pronti a offrire i propri spazi a esposizioni, convegni, eventi e conferenze legate al settore del biologico.

Positivo alla vigilia del SANA 2015 l’orizzonte del biologico, che si conferma ancora una volta in forte crescita, anche stando ai dati pubblicati nella ricerca “L’alimentare e il biologico in Italia”. Secondo l’indagine, condotta da Nielsen e commissionata da Assobio, il settore bio vale in Italia 2,5 miliardi e il suo fatturato è in crescita del 16% nel primo quadrimestre del 2015.

Numeri incoraggianti quelli presentati ai primi di giugno presso il Parco della Biodiversità di Expo 2015, allestito proprio da BolognaFiere. L’indagine ha sottolineato inoltre come siano 18,4 milioni le famiglie con al loro interno consumatori di prodotti biologici.

Proprio la connessione con l’Esposizione Universale milanese sarà un’altra importante novità per i visitatori che parteciperanno al Salone Internazionale del Biologico e del Naturale 2015. Un’edizione che punta a replicare il grande successo ottenuto dal SANA 2014, il quale ha registrato ben 43.000 presenze (+36% rispetto al 2013).

23 giugno 2015
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento