Idee facili e veloci per un San Valentino last minute, super economico ma di grande impatto. La festa degli innamorati soffre un po’ la crisi del momento e, per risparmiare, in molti scelgono soluzioni più rapide come una cenetta casalinga e dei regalini fai da te. In nostro aiuto arriva l’arte del riciclo creativo, che stimola la fantasia di ognuno per la creazione di qualcosa di veramente unico e speciale. Basta guardarsi intorno e farsi ispirare da ciò che ci circonda, per far scattare l’idea giusta.

Se in casa abbondano gomitoli di lana e cotone dilettatevi nella creazione di doni realizzati a maglia oppure a crochet. Tema della festa i cuori e allora spazio alla creazione di sottopentola o sotto tazza bianchi e rossi, oppure piccoli segnalibri, cuoricini imbottiti per personalizzare portachiavi oppure creare mobile romantici da appendere. Ma anche scritte tridimensionali e pupazzi a forma di coniglietto, spille, anelli e orecchini, fino a manicotti e tovagliette americane. Sfruttando l’arte del riciclo creativo realizzate piccole pupazzi e bamboline con l’arte giapponese dall’amigurumi.

Cuori crochet

Crochet valentine hearts handing on the rope. Valentine’s day greeting card. Love concept via Shutterstock

Ma se adorate pasticciare con la colla, carta e cartoncino la soluzione migliore è quella di realizzare originali biglietti d’amore. Oppure un tenero collage di carte ritagliate dalle vecchie riviste, tutte nei toni del rosso, rosa e bianco, per comporre un cuore colorato che simuli l’effetto mosaico. Usate un grande cartoncino bianco come base e, dopo aver tracciato la sagoma del cuore, incollate i quadratini di carta di giornale creando un effetto sfumato. Se la vostra passione sono le ghirlande preparatene una utilizzando come base circolare un triplo giro di filo di ferro di medio spessore (o una base circolare di cartone). Fissatevi dei pirottini per dolci, oppure dei mini sottotorta di pizzo, legandoli al supporto con del filo di ferro sottile. Lungo la ghirlanda fissate tanti cuori di formato differente, realizzati con carta di giornale, quotidiani, carta rossa e carta velina, così da ottenere una composizione armonica. Completate con glitter e pennellate di colore rosso e bianco.

Sassi cuore

Background of heart-shaped things made of stone and rock via Shutterstock

Se amate raccogliere i sassi dalla forma più strana concentratevi nella ricerca di quelli più simili a un cuore. Lavateli e dipingeteli di bianco, su ognuno disegnate un piccolo cuore rosso, quindi disponeteli sopra un piatto con al centro una candela per un centrotavola originale. In alternativa decorate dei sassi di formato normale con il pennarello bianco indelebile, creando scritte, cuori e stelline. Componete il tutto per formare un grande cuore da sistemate davanti alla vasca, circondato da mini lumini romantici.

Un’altra idea simpatica potrebbe sfruttare la passione per il disegno e la pittura, unita alla voglia di scovare vecchi oggetti in soffitta. Se possedete vecchie tazze di ceramica bianca, oppure bottiglie e barattoli di vetro non gettateli e lavateli accuratamente. Dipingete la tazza con i pennarelli per la ceramica riportando sulla superficie la frase della canzone preferita dal vostro lui/lei, oppure disegnate una serie di piccoli cuori rossi creando delle piccole onde. Invece pitturate le bottiglie di bianco acrilico, quindi lasciate asciugare e ripassatele creando una piccola scala di colori nei toni del rosa, rosso e magenta. Appoggiateli sulla tavola in modo equilibrato, per ottenere un centrotavola passionale. Utilizzateli come vasi monofiore e porta candeline.

Per ultimo preparate una cenetta romantica, magari una lasagna vegetariana, un piccante piatto di spaghetti al peperoncino, una torta salata mignon e tanti dolcetti per ammorbidire la serata. E non dimenticatevi dei baci Perugina fatti in casa, per concludere la serata a lume di candela.

13 febbraio 2014
Lascia un commento