Una storia davvero toccante quella della cagnolina Flora, recuperata per le vie di Chicago con il corpo lacerato dalle ustioni chimiche e ricoperte da centinaia di vermi. Un’incredibile sofferenza e un dolore profondo per l’esemplare di razza mix American Staffordshire Terrier, subito condotto presso un centro veterinario di zona per le prime cure. Del tutto sconosciuta l’origine di tanta violenza e abuso: la povera cagnolina è apparsa debilitata e abbattuta dalla presenza delle molteplici infezioni.

Lo staff ha riscontrato un numero elevatissimo di vermi e larve che ricoprivano la sua pelle, in particolare le parti bruciate dall’acido e quindi infettate. Ma anche una presenza consistente sottopelle che aveva scavato veri e propri tunnel sottocutanei, provocando cinque fori grandi come fori di pallottole. La cagnolina, ribattezzata Flora, è stata seguita costantemente per circa cinque settimane, durante le quali è stata liberata dai parassiti, permettendo alla cute di riprendere il suo percorso di guarigione. Per favorire il drenaggio le sono stato inseriti alcuni tubi sottopelle, che hanno eliminato gradualmente il pus dato dalla violenza subita.

Il passaggio successivo è stato quello di curare le ferite dell’animo: Flora perciò è stata presa in cura dalla Taf (Trio Animal Foundation), un’associazione che tutela gli animali di zona. Dopo qualche mese di rinforzo positivo, regole, premi e tanto amore, la piccola ha ricominciato a sorridere al mondo. La fiducia verso un futuro migliore è tornata a bussare alla sua porta e, durante una visita presso il rifugio dove viveva, una coppia si è innamorata di lei. I due, che avevano perso il loro quadrupede di affezione, hanno stabilito subito un forte legame con la cagnolina. Lei stessa si è mostrata propositiva e desiderosa di conoscere la coppia, mostrando loro i suoi giochi e facendosi coccolare amabilmente. In poco tempo Flora è stata adottata e ha potuto così trascorrere il suo primo Natale in famiglia, circondata da amore e serenità.

14 gennaio 2016
Lascia un commento