Salsa di pomodoro un aiuto naturale per il benessere dell’intestino

Da sempre la salsa di pomodoro è stata considerata un alimento molto importante per la nostra salute, visto che è ricca di antiossidanti. Adesso una ricerca spagnola ha rivolto la sua attenzione sul fatto che la salsa di pomodoro faccia bene all’intestino. In particolare quella cotta è in grado di attivare i batteri intestinali che stimolano la salute.

I ricercatori hanno visto che la salsa di pomodoro cotta è migliore rispetto a consumare i pomodori crudi, perché il processo di cottura è in grado di conservare l’importante sostanza nutritiva, che è anche quella che conferisce ai pomodori il loro caratteristico colore rosso.

=> Leggi proprietà e calorie dei pomodori secchi

A occuparsi della questione sono stati gli scienziati della Universitat Politècnica di València, che hanno studiato come la digestione influisca sugli antiossidanti. I pomodori contengono una sostanza antiossidante particolarmente efficace, il licopene. Hanno scoperto che la cottura dei pomodori riesce a rafforzare il licopene e lo rende capace di sopravvivere al processo digestivo e quindi disponibile ad essere assorbito dall’organismo.

Il licopene aumenta l’effetto probiotico, incoraggiando la crescita di batteri sani nell’intestino. Nello specifico l’attenzione dei ricercatori è stata rivolta ad esaminare l’azione del lactobacillus reuteri, uno dei batteri più importanti per avere un intestino sano, e gli esperti hanno riscontrato delle efficaci interazioni tra antiossidanti della salsa di pomodoro e questo batterio per il miglioramento della salute.

=> Scopri perché i pomodori fanno bene al cuore e riducono il colesterolo

I risultati sono stati pubblicati sul Journal of Functional Foods e vanno a completare ciò che già avevano scoperto ricerche precedenti sul legame importante tra il consumo di pomodoro e il minor rischio per gli uomini di sviluppare il tumore alla prostata.

I ricercatori hanno affermato che questa scoperta potrebbe aprire la strada a nuovi studi incentrati sulla prevenzione del tumore allo stomaco e sull’utilità della dieta mediterranea nel supportare i trattamenti tradizionali anti cancro. Tutte le ricerche compiute fino ad ora hanno rivelato che gli estratti di pomodoro riescono ad influenzare e a contrastare la capacità delle cellule tumorali di diffondersi e di svilupparsi.

22 maggio 2018
Immagini:
Lascia un commento