Salone di Ginevra 2012: le auto elettriche e ibride presentate

Il Salone di Ginevra 2012 che sta per aprire le porte al pubblico (il debutto è fissato per domani, 8 marzo) non lesinerà, come ormai accade per ogni evento automobilistico internazionale, sulle novità a carattere ecologico, con la presentazione di un’ampia offerta di auto elettriche e ibride tra vetture pronte per il mercato e altre che, invece, rappresentano solo progetti per il futuro.

A tal proposito gli organizzatori hanno allestito il Pavillon Vert, un’area espositiva che si trova al Parco Sarasin, di fronte all’ingresso principale del Palexpo, per raccogliere tutte le novità attente all’ambiente, cioè quei veicoli che, a detta di molti addetti ai lavori, rappresentano sempre più il presente dell’automobile e anticipano quello che potrebbe essere il suo domani.

Oltre alle prove di guida negli spazi appositamente dedicati, i visitatori del salone potranno vedere da vicino modelli come la Renault Z.O.E., citycar elettrica a cinque porte, e Mercedes Vito E-CELL, che rappresenta un’interessante variante a celle a combustibile, mentre c’è una certa curiosità per la Voilteis by Starck, vettura elettrica firmata dal designer Philippe Starck.

Per quanto riguarda i modelli già pronti per il mercato ci saranno la Opel Ampera, vettura elettrica ad autonomia estesa sorella della Chevrolet Volt, la Nissan Leaf, l’ibrida giapponese Toyota Prius Plug-in e la Citroen C-Zero.

Lo stand BMW accoglierà le innovative concept i3 e i8, con la prima in particolare che si avvicina al suo esordio sulle strade fissato per il 2013, mentre Honda porterà la supercar ibrida NSX e Nissan mostrerà la Infiniti Emerg-E Concept, elettrica extended-range che porta il marchio di lusso giapponese sempre più all’attenzione degli automobilisti sensibili ai temi ambientali.

Non mancherà la presenza italiana con la Pininfarina Cambiano, elettrica ad autonomia estesa che punta su un’unità diesel come generatore di corrente necessaria ad aumentare l’autonomia, seguita da modelli come la Ford Focus sub-90 e dall’attesa Tesla Model S, con la possibilità di conoscere ancora qualche anticipazione sul crossover elettrico Model X.

7 marzo 2012
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Lascia un commento