Partirà sabato 2 ottobre l’atteso Salone di Parigi, appuntamento importantissimo per tutto il mondo dell’auto non solamente per conoscere le novità in arrivo nei prossimi tempi, ma anche e soprattutto per cercare di delineare meglio le tendenze del settore.

Un settore che sta dimostrando sempre più attenzione verso l’ecologia e il rispetto ambientale, fattori sentiti maggiormente dal pubblico rispetto al passato e per questo più al centro delle attenzioni dei grandi costruttori. A Parigi, in questo senso, non mancheranno di certe le novità.

Non saranno infatti pochi i modelli ibridi o totalmente elettrici presenti. L’attesa è tanta un po’ per tutti i vari marchi, che hanno assicurato quasi totalmente la presenza di soluzioni ecocompatibili che arriveranno nei prossimi anni.

Dalla Kia Pop, futuristica microcar elettrica, alla Renault DeZir passando per lo scooter elettrico di Mini e a quello di Smart.

Ce ne sarà insomma per tutti i gusti, anche perché abbiamo citato solo alcuni dei tantissimi modelli annunciati e pronti a fare il debutto sotto le luci del salone parigino, chiaro indicatore della produzione automobilistica e motociclistica del prossimo futuro.

28 settembre 2010
Lascia un commento