Sale agli agrumi: proprietà e usi

Il sale agli agrumi è un insaporitore apprezzato in cucina. Si usa per i piatti a base di verdure o pesce, ma anche per arricchire in modo originale il mix per il pinzimonio di stagione o, ancora, per marinare il pecorino fresco con olio extravergine di oliva. La fantasia e i gusti personali sono fondamentali per la scelta di impiego di questo e di tutti gli altri sali aromatizzati.

È un preparato disponibile in commercio, anche se talvolta manca nella grande distribuzione: è più comune nei negozi di alimentari specializzati o nelle gastronomie. Chi non lo dovesse trovare, o ha voglia di cimentarsi con una ricetta nuova, può anche realizzarlo in casa: le ricette per la preparazione sono semplici e alla portata di tutti.

Proprietà del Sale agli Agrumi

Salt

Il sale agli agrumi è un conservante naturale: pertanto, oltre a essere impiegato per cucinare, si può scegliere per la realizzazione di conserve domestiche sottosale. È il caso dei capperi o le olive nere, ad esempio.
I sali aromatizzati in generale sono utili anche per favorire la riduzione di sale impiegato in cucina. Nonostante l’aroma, il consumo di questo ingrediente rimane da limitare.

=> Scopri i danni del sale sul cuore

Un consumo eccessivo di sale aumenta il rischio di soffrire di ipertensione arteriosa, soprattutto nei soggetti predisposti. In media ,consumiamo più di 10 grammi si sale a testa al giorno: una quantità di molto superiore al fabbisogno. L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda un ricorso inferiore a 2 grammi di sodio, quantità che corrisponde a circa 5 grammi di sale da cucina. nella quantità consumata ogni giorno serve considerare anche quanto è contenuto negli alimenti conservati.

Ricetta del Sale agli Agrumi

Questo sale aromatizzato si può preparare in casa con due diverse tecniche. Le stesse che si possono impiegare con altri aromatizzanti, come ad esempio le spezie o le erbe aromatiche.

Metodo per riduzione

Orange

Ingredienti:

  • 250 g di sale marino grosso;
  • 300 ml di succo di limone spremuto fresco;
  • 300 ml di succo d’arancia spremuto fresco.

=> Scopri le proprietà del sale celtico

In una pentola portate a ebollizione il liquido: quando questo si è ridotto a una melassa densa, aggiungere tutto il sale e mescolare. Versatelo su una teglia antiaderente o ricoperta con carta oleata e lasciate asciugare all’aria per 2 giorni, mescolando spesso. In alternativa, asciugate in forno a 80°C per circa 2 ore, mescolando ogni 15 minuti. Raccogliete il sale in un vasetto di vetro pulito e asciutto a chiusura ermetica.

Metodo a secco

Ingredienti:

  • 250 g di sale marino grosso;
  • scorza di un limone grattugiata;
  • scorza di un’arancia grattugiata.

=> Scopri il sale blu di Persia

 

Raccogliete gli ingredienti in un robot da cucina o un frullatore. Azionate e mescolate fino a ottenere un miscuglio omogeneo. Alla fine procedete come nel metodo precedente per l’asciugatura: versate su una teglia antiaderente e lasciate asciugare all’aria per 2 giorni, mescolando spesso. Oppure asciugate in forno a 80°C per circa 2 ore, mesconado ogni 15 minuti. Raccogliete il sale in un vasetto di vetro pulito e asciutto a chiusura ermetica.

Con questo metodo il sale con gli agrumi può essere addizionato in fase di preparazione con salvia o rosmarino. Le foglie verranno triturare con il sale e la scorza degli agrumi: daranno al preparato un sapore ancora più intenso.

Riepilogo
Nome
Sale agli Agrumi
Pubblicata il
Tempo di Preparazione
Cottura
Tempo

5 marzo 2018
Lascia un commento