L’attore canadese Ryan Gosling ha una passione incredibile per gli animali, da anni si batte in difesa degli esemplari maggiormente in difficoltà. Recentemente ha agito contro una nota catena di supermercati americani, implorando il CEO della società di scegliere e distribuire cibo di animali allevati eticamente. Ma la sua più grande passione sono i cani, ne è un esempio George, il quadrupede che l’attore ha adottato qualche anno fa dal canile. L’animale non più giovane è riuscito a fare ciò a cui molte fan ambiscono da anni: far innamorare il bell’attore. Ryan infatti è solito portare il cagnolone in giro durante le riprese e le interviste, cosa che probabilmente lo rasserena molto. Non stupisce quindi che, recentemente, abbia bloccato la sua auto per correre in aiuto di un cagnolino smarrito.

Mentre tornava da un pranzo in compagnia della fidanzata Eva Mendez, nei pressi di Palm Springs in California, dove stavano celebrando il compleanno della donna, l’attore ha bloccato la sua auto nel bel mezzo della carreggiata. Un cagnolino stava camminando al centro della strada e Ryan ha fermato il mezzo per trarre in salvo l’animale, impedendo così che venisse investito dalle altre auto. Il piccolo è stato raggiunto dopo una piccola corsa e ricongiunto al legittimo proprietario, da cui era improvvisamente fuggito. Le immagini riprese da un sito dedicato allo spettacolo e alle news mostrano l’attore trasportare il piccolo tra le braccia, per poi affidarlo alle cure del suo legittimo proprietario.

Un gesto semplice, automatico, che Gosling non ha esitato a mettere in pratica per il bene dell’esemplare scappato. Forte forse di quella passione che nutre verso gli animali, tanto da fargli definire il suo amico George: “l’amore della sua vita”. Non è certo un evento consueto quello di vedersi riconsegnare il quadrupede di affezione da una star di Hollywood, ma di certo un atto fatto con sincerità e responsabilità.

14 marzo 2016
Fonte:
Lascia un commento