Il cane sta per affogare nelle acque ghiacciate, si getta a torso nudo nel lago pur di salvare l’amico a quattro zampe. È questa la storia di un incredibile salvataggio avvenuto in Russia, il cui video è già diventato estremamente virale. Sull’identità del coraggioso nuotatore, così come dell’animale, non si hanno però indicazioni.

Il tutto sarebbe successo qualche giorno fa, quando un cane dal manto scuro sarebbe caduto nelle acque gelate di un piccolo specchio d’acqua, dopo la rottura della superficie ghiacciata sotto le sue zampe. Un uomo, probabilmente il proprietario, si è tuffato a torso nudo nonostante le temperature proibitive e, a suon di pugni, ha infranto la lastra di ghiaccio che teneva intrappolato l’animale.

Il filmato, inizialmente pubblicato sulla piattaforma LiveLeak e poi rapidamente moltiplicatosi su YouTube, sta facendo nelle ultime ore il giro dei social network, tra navigatori ammirati dal gesto eroico e rincuorati dal lieto fine. Le immagini mostrano il salvatore determinato a far di tutto pur di salvare il cane, compresi dei colpi ben assestati al ghiaccio per tratteggiare una via di fuga. Raggiunto il quadrupede, il nuotatore lo solleva dall’acqua mantenendolo stretto al petto, per poi tornare a riva.

Sebbene dai video condivisi l’impresa duri solamente un paio di minuti, pare che l’intera operazione abbia richiesto parecchio tempo, forse addirittura un ora dall’avvistamento del cane al suo effettivo salvataggio. Questa non è tuttavia l’unica storia di cani miracolosamente salvati da laghi ghiacciati, un incidente a quanto pare molto frequente durante l’inverno. Nelle ultime settimane vi è stato un intervento negli Stati Uniti che ha richiesto addirittura un elicottero di soccorso. Non ultimo, sempre oltreoceano un esemplare di Labrador è stato tratto in salvo da un amico a quattro zampe che, impaurito dal pericolo, ha attirato le attenzioni di passanti abbaiando nervosamente e avvicinandosi ansioso agli sconosciuti.

16 febbraio 2015
Fonte:
Lascia un commento