Risparmio energetico: attivo sito ENEA per l’ecobonus ristrutturazioni

È attivo il portale ENEA dedicato alle ristrutturazioni edilizie che comportano anche un risparmio energetico. Attraverso il sito potranno essere comunicati i dettagli necessari a ottenere gli ecobonus legati all’efficientamento degli immobili. La presentazione ufficiale è avvenuta ieri a Roma, alla presenza di Davide Crippa, sottosegretario allo Sviluppo Economico, e di Chicco Testa, presidente ENEA.

Attraverso il portale ENEA (ristrutturazioni2018.enea.it/) potranno essere inviati i dati relativi ai lavori portati a termine entro il 2018, al fine di ottenere la detrazione fiscale corrispondente a una percentuale compresa tra il 50 e l’85%. La quota incentivabile varierà in funzione degli interventi operati e del miglioramento del risparmio energetico e, nei casi previsti, della fascia di rischio sismico.

=> Leggi di più sull’ecobonus legato al risparmio energetico

Il portale ENEA è stato realizzato dall’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico e dell’Agenzia delle Entrate. Di comune accordo è stata redatta inoltre una “Guida rapida alla trasmissione”, con lo scopo di semplificare la trasmissione delle informazioni e al cui interno gli utenti potranno trovare le informazioni necessarie per l’invio dei dati. Davide Crippa ha dichiarato:

I dati che i contribuenti dovranno inviare non vanno considerati come un semplice adempimento burocratico ma rappresentano un elemento fondamentale per valutare sia l’efficacia delle politiche di efficienza energetica, messe in campo dal Governo, che la riduzione dei consumi energetici e delle relative emissioni di CO2 da parte del nostro Paese che concorrono agli obiettivi più generali dell’UE.

=> Leggi di più sull’obiettivo UE al 32% per rinnovabili ed efficienza energetica

A commento del lancio del portale è intervenuto anche Chicco Testa:

Con questa iniziativa vengono rafforzati gli strumenti a supporto dei cittadini, affinché possano beneficiare in modo semplice e diretto dell’opportunità offerta da questa detrazione fiscale.

Di seguito la tabella riepilogativa predisposta da ENEA e relativa agli interventi oggetto di bonus fiscale:

ENEA, Tabella ecobonus


22 novembre 2018
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento