Riso rosso: proprietà e ricette

Il riso rosso è una delle diverse varietà del cereale che si trovano in commercio. La sua diffusione si è ampliata negli ultimi anni, complice l’interesse per i nuovi prodotti e una maggiore attenzione all’alimentazione sana.
Nei supermercati della grande distribuzione e nei negozi di dimensioni più contenute sono disponibili confezioni di riso rosso di diversa origine: tra le terre in cui viene coltivato, le più vicine all’Italia sono le aree della regione paludosa della Camargue, in Francia.

Sebbene oggi la maggior parte del riso consumato sia ancora bianca, i chicchi rossi hanno registrato un aumento del volume di vendita, anche nella versione integrale, ossia con i chicchi ancora avvolti nello strato di crusca esterno.

Macronutrienti e micronutrienti

Una quantità pari a 100 g di riso rosso apporta circa 300 kcal, una quantità di poco differente rispetto allo stesso peso di riso bianco. La maggior parte dell’energia è fornita dai carboidrati, che rappresentano circa il 70% del peso. Proteine e grassi costituiscono poco meno del 9% e il 2% del peso rispettivamente. Soprattutto nella versione integrale, il riso rosso è una buona fonte di fibra alimentare, che può arrivare al 6% circa del peso per porzione.

=> Scopri i valori nutritivi del riso


Il riso rosso è anche una buona fonte di micronutrienti, soprattutto fosforo, 365 mg, e magnesio, 155 mg. In entrambi i casi le quantità sono riferite a 100 g di riso rosso. Interessante anche l’apporto di manganese, zinco e potassio. Tra i micronutrienti di questa varietà di riso sono da ricordare anche i composti fenolici antiossidanti.

Vediamo due ricette che si possono realizzare con successo con questa varietà di riso.

Riso rosso piccante

Chili

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 g di riso rosso;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 2 spicchi d’aglio tritati;
  • 1 cipolla bianca media, tritata;
  • 2 pomodori maturi;
  • 200 g di salsa di pomodoro;
  • 600 ml di brodo di verdure;
  • 1 cucchiaino di peperoncino in polvere.

=> Scopri le proprietà del riso al cavolfiore


Scaldate l’olio in una padella antiaderente con i bordi alti, quindi unite il riso e fatelo tostare a fuoco medio, mescolando di continuo. Unite l’aglio e la cipolla finemente sminuzzati, quindi i pomodori lavati e tagliati a pezzi, la salsa di pomodoro e il peperoncino in polvere. Mescolate bene, quindi unite il brodo e lasciate sobbollire per 20-25 minuti, fino a quando tutto il liquido sarà assorbito. Togliete dal fuoco e lasciate riposare, coperto, per 5 minuti. Mescolate e servite caldo.

Riso rosso alle verdure

Vegetables

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 g di riso rosso;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 2 spicchi d’aglio tritati;
  • 1 cipolla bianca media, tritata;
  • 1 pomodoro maturo;
  • 1 carote;
  • 1 gambo di sedano carote;
  • 1 zucchina;
  • 1 peperone giallo;
  • 100 g di piselli;
  • 100 g di salsa di pomodoro;
  • 600 ml di brodo di verdure;
  • 1 cucchiaino di peperoncino in polvere.

=> Scopri gli usi alternativi dell’olio d’oliva


In una padella di medie dimensioni preriscaldate l’olio d’oliva extravergine, quindi unite il riso e fate tostare. Unite aglio e cipolla sminuzzati e tutte le verdure. Mescolate bene, unite la salsa di pomodoro e il brodo vegetale. Lasciate sobbollire per 20-25 minuti fino a quando tutto il liquido sarà assorbito. Togliete dal fuoco e lasciate riposare, coperto, per 5 minuti.
Mescolate e servite caldo. Questo riso alle verdure è ottimo anche come accompagnamento a una porzione di formaggio grigliato.

16 aprile 2018
Immagini:
Lascia un commento