Lo scorso anno AIEL (Associazione Italiana Energie Agroforestali) ha introdotto una nuova certificazione dedicata agli apparecchi per il riscaldamento domestico (fino a 35 kW) alimentati a legna o pellet. Aria Pulita è un’etichetta applicata sui prodotti che garantisce la conformità di un impianto (una stufa, una caldaia ecc.) a criteri relativi a prestazioni e impatto ambientale.

=> Leggi i dati 2016 sull’inquinamento da impianti di riscaldamento

I prodotti fin qui certificati sono già centinaia, ma non tutti i consumatori ancora conoscono il sistema e il significato dell’etichetta Aria Pulita. Al fine di informare la collettività dell’iniziativa, prima del suo genere in Italia, AIEL ha deciso di organizzare un Road Tour per il Paese, che porterà un punto informativo in tutto il territorio nazionale.

=> Riscaldamento: leggi i consigli dell’esperto per ridurre gli sprechi

Dopo la prima tappa a inizio febbraio alla Darsena di Milano, tocca ora all’evento Italia Legno Energia di Arezzo, fiera in scena nel capoluogo toscano dal 24 al 26 marzo. In questo lo caso lo stand sarà posizionato di fronte all’ingresso principale, con i suoi esperti pronti a rispondere a qualsiasi domanda sul tema.

Tra gli eventi in programma l’appuntamento “Aria Pulita: sentiamola addosso” che sarà trasmesso in diretta sui social al grido di #perunariapulita, un incontro con il Luca Mercalli che fornirà consigli per una combustione intelligente e iniziative indirizzate anche ai più piccoli.

I fattori presi in esame, rilevati in laboratorio attraverso appositi test, sono legati all’emissione di polveri sottili, alla loro componente organica, agli ossidi di azoto sprigionati durante il processo di combustione, al monossido di carbonio e al rendimento.

I dati ottenuti vengono poi passati al Comitato di Certificazione (formato da Legambiente, ENEA, Adiconsum ed ENAMA) che provvede ad analizzarli per assegnare una valutazione che va da una a quattro stelle. Ciò che ne risulta è un’etichetta, del tutto simile a quella visibile di seguito, applicata sui prodotti in fase di commercializzazione.

22 marzo 2017
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento