Una storia di amore incondizionato quella che vede come protagonisti Clare e Ceri Morgan e il loro cane Teeto, un bellissimo esemplare di American Bulldog di soli cinque anni. La coppia, pronta per il viaggio di nozze da sogno in direzione Las Vegas, si è vista costretta a cancellare l’evento in favore del loro amatissimo animale. Al piccolo dal manto bianco è stato diagnosticato il cancro all’osso della spalla.

Infatti l’operazione ha portato all’amputazione dell’arto, con una raccolta fondi tra amici e parenti per affrontare le cure. Purtroppo il conto da pagare è molto salato, circa 11.943 dollari americani, comprensivo di riabilitazione e chemioterapia. Ma la coppia è decisa a salvare l’amato cane, rinunciando al superfluo e al viaggio di nozze.

Se Cerie non si fosse imbattuta in un programma di medicina veterinaria, con un caso simile a quello di Teeto, ora il cane non sarebbe più qui. I sintomi descritti erano molto simili a quelli provati dal cucciolone, tanto da convincerla ad una corsa d’emergenza presso al clinica più vicina. La coppia, originaria di Swansea nel Galles, si è vista costretta a valutare diverse opzioni. Ma l’amputazione e la chemio sono state le scelte migliori, perché hanno consentito a Teeto un recupero formidabile.

I veterinari non escludono in futuro una ricomparsa del male, ma per ora il cane pare reagire bene anche alla nuova condizione di tripode. La sua estrema sensibilità e dolcezza gli hanno fatto guadagnare il nomignolo di cane umano. L’estrema espressività e l’empatia con la quale interagisce, fanno di lui un comunicatore senza bisogno di parole.

9 ottobre 2012
I vostri commenti
Paolo Simionato, martedì 7 maggio 2013 alle15:52 ha scritto: rispondi »

Cose del genere non dovrebbero neanche far notizia... a mio avviso dovrebbe essere la norma e non l'eccezione

Lascia un commento