La società elettrica Terna ha pubblicato il rapporto sul sistema elettrico italiano relativo al mese di ottobre 2015. Dal consuntivo emerge una diminuzione dell’1,8% della domanda di energia elettrica rispetto alla richiesta registrata a ottobre del 2014. Tenendo conto della variabile delle temperature e di un giorno lavorativo in meno in calendario il calo della domanda è stato dello 0,7%.

La domanda di elettricità in Italia lo scorso mese è stata di 25,9 miliardi di kWh. Il picco della richiesta è stato registrato il 28 ottobre a quota 48.173 MW. Secondo i dati diffusi da Terna nel suo ultimo rapporto mensile il fabbisogno elettrico nazionale è stato soddisfatto per ben l’83,4% dalla produzione energetica interna.

La produzione idroelettrica è cresciuta dell’11,8% rispetto allo stesso periodo del 2014. Il fotovoltaico ha fatto invece registrare un calo dell’8%. In calo del 4,7% anche la produzione termoelettrica. A crescere di ben il 21,3% è stata invece la produzione eolica. Segno più anche per il geotermoelettrico a quota + 5,7%. La produzione netta totale è calata dello 0,9% rispetto a ottobre del 2014 attestandosi sui 21.811 GWh.

La richiesta di energia a ottobre 2015 risulta in calo in tutte le aree geografiche italiane a eccezione dell’Emilia Romagna e della Toscana che chiudono il mese con una richiesta del 4,9% superiore rispetto al 2014 pari a 4.280 GWh. Il calo più consistente si è invece registrato in Liguria, Piemonte e Val d’Aosta dove la domanda si è attestata sui 2.661 GWh, pari al 5,5% in meno rispetto a ottobre 2014.

Dai dati sui primi 10 mesi del 2015 emerge che l’energia prodotta da fonti rinnovabili, pari a 94,7 TWh, ammonta al 41,8% della generazione di elettricità totale. Le energie rinnovabili da gennaio a ottobre 2015 hanno soddisfatto il 36% della domanda di elettricità.

Il fotovoltaico oggi copre il 9,6% della produzione nazionale e soddisfa l’8,3% della richiesta di elettricità per un totale di 21,8 TWh, pari al 23% della quota di energia elettrica generata dalle energie rinnovabili.

18 novembre 2015
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Immagini:
Lascia un commento