Rinnovabili: IKEA acquista parco eolico da 46 MW

Qualche anno fa IKEA promise di diventare 100% rinnovabile. All’epoca sembrava una promessa impossibile da mantenere, ma oggi i progressi sono stati tanti e l’obiettivo è sempre più vicino. Proprio in questa settimana il colosso svedese del mobile ha chiuso un accordo per l’acquisto di un intero parco eolico in Alberta, Canada. La produzione di energia pulita garantita da questo parco è di 46 MW (161 gigawatt ora all’anno) e corrispondono al fabbisogno di circa 13.500 abitazioni.

Con questo accordo la divisione canadese di IKEA si può dire soddisfatta per aver raggiunto l’obiettivo posto dall’azienda. La produzione energetica del parco eolico è infatti di circa il doppio rispetto a quanto serve ai negozi IKEA dell’intero territorio canadese per funzionare correttamente.

In teoria sarebbe in grado di soddisfare le richieste di ben 32 negozi della catena. Come ha spiegato Kerri Molinaro, presidente di IKEA Canada, nella conferenza di annuncio dell’acquisizione:

Siamo in grado di supportare la transizione verso un futuro a basse emissioni, ridurre la nostra energia e i costi di gestione e trasmettere tali benefici ai nostri clienti, continuando a offrire mobili per la casa di alta qualità a prezzi bassi.

Grazie a questo parco, adesso IKEA è diventata l’azienda che ha investito di più in Canada nel settore delle rinnovabili e a breve questa politica potrebbe anche passare il confine.

In Florida infatti la politica energetica si sposta per ovvi motivi sul Sole, tanto che l’azienda ha annunciato l’installazione del più grande impianto fotovoltaico su tetto dello Stato, ovvero una distesa di 4.620 pannelli sullo store di Miami. In questo caso l’energia prodotta sarebbe sufficiente a garantire l’autonomia a 169 case e taglierebbe oltre 1.200 tonnellate di emissioni di CO2, equivalenti a quelle di 256 automobili.

La politica green è comunque il futuro anche per gli altri negozi della catena. Negli Stati Uniti sono in fase di progettazione impianti solari sui tetti nel 90% degli edifici appartenenti a IKEA e anche in Europa non si scherza, tanto che nel Regno Unito sono addirittura in vendita, all’interno del negozio, proprio i pannelli solari a prezzi popolari.

25 novembre 2013
In questa pagina si parla di:
Fonte:
Immagini:
Lascia un commento