Arrivano nuovi dettagli sulle rinnovabili elettriche nel mondo. Secondo i dati emersi dal rapporto “Renewable Energy Statistics 2017 Yearbook” di IRENA, in 10 anni sarebbe raddoppiata la potenza. Nel 2016 sono stati superati i 2.000 GW installati, come emerge dalle statistiche che riguardano circa 100 Paesi e le singole tecnologie utilizzate.

=> Leggi i dati Terna sulla produzione da rinnovabili in Italia

Il documento riporta le informazioni sugli investimenti nel settore che le aziende hanno portato avanti nel periodo compreso fra il 2009 e il 2015. Anche gli investimenti del 2016 dimostrano un grande impegno a livello mondiale da parte delle istituzioni: nel corso dell’anno sono stati messi in gioco 17 miliardi di dollari.

=> Leggi i dati IRENA sull’occupazione da fonti rinnovabili

In 10 anni la potenza cumulativa delle rinnovabili è raddoppiata, fino ad arrivare complessivamente a 2.008 GW, con un incremento di 161 GW. I dati indicano che la generazione elettrica da rinnovabili nel 2015 è arrivata a 5.512 TWh. C’è stato un aumento del 3,4% rispetto al 2014. Le prospettive future sono molto incoraggianti, perché si va verso i 6.000 TWh.

In 9 anni si è registrato un incremento di quasi 2.000 TWh per quanto riguarda la produzione elettrica da rinnovabili. La fonte green maggiormente utilizzata è stata l’idroelettrico, per il 70%. Il 15% proviene invece dall’eolico.

Soltanto nel 2015 si è avuto un piccolo rallentamento dell’incremento annuale nella produzione idroelettrica a livello mondiale. In compenso si è registrata una crescita del solare, con un +13%, e dell’eolico, con un +15%. Le aree del globo in cui si ha una maggiore produzione elettrica da fonti rinnovabili sono l’Asia e l’Europa, seguite dal Nord America.

5 luglio 2017
Immagini:
Lascia un commento