RiminiWellness 2018: partenza di scatto per la fiera del fitness

Non poteva che partire di scatto RiminiWellness 2018, la fiera dedicata al fitness e allo sport al via ieri presso Rimini Fiera. Subito alta l’affluenza di visitatori per la manifestazione organizzata da Italian Exhibition Group, il cui presidente Lorenzo Cagnoni ha partecipato alla cerimonia del taglio del nastro insieme al sindaco Andrea Gnassi, a Sofia Goggia, campionessa olimpica di discesa libera a Pyeongchang 2018 e detentrice della Coppa del Mondo di discesa libera nel 2018, Dorothea Wierer, biatleta e vincitrice della Coppa del Mondo individuale nel 2016, e Peter Fill, vincitore di due medaglie iridate, di due Coppe del Mondo di discesa libera e di una Coppa del Mondo di combinata.

Più che mai azzeccato si è rivelato, alla luce della grande affluenza del primo giorno d’apertura, lo slogan di RiminiWellness 2018 “Libera l’energia”. L’edizione di quest’anno si svolgerà fino al 3 giugno e potrà contare su diverse aree e palchi dedicati all’esercizio fisico, al relax, allo Yoga, agli sport acquatici e non oltre a tante iniziative “fuori salone” per aumentare la dose di divertimento e attività all’aperto. Soddisfazione e apprezzamento condivisi da Andrea Gnassi, sindaco di Rimini, che ha dichiarato:

In pochi anni RiminiWellness è diventata la più grande manifestazione fieristica del benessere, punto di riferimento a livello internazionale. E Rimini stessa oggi è la città del benessere, città che sta vivendo importanti cambiamenti, anche in ambito wellness.

=> Leggi di più sulle attività fuori salone di RiminiWellness OFF 2018

Alla cerimonia di apertura ha partecipato tra gli altri Sofia Goggia, che ha sintetizzato così il suo incredibile anno sportivo:

A nove anni avevo compilato una lista di desideri, nella quale confessavo il desiderio di vincere le Olimpiadi di discesa libera. Quest’anno il mio sogno si è realizzato. Nello sport l’autenticità per me rimane il valore più importante, quello da cui continuo ad attingere forza.

=> Scopri la Virgin Active Urban Obstacle Race in programma il 2 giugno al RiminiWellness 2018

Fascino e soddisfazione sportiva anche nelle parole di Dorothea Wierer, che ha spiegato cosa significhi per lei il biathlon:

È uno sport quasi di nicchia, ma di grande fascino perché unisce l’adrenalina dello sci alla concentrazione del tiro. Dal cuore che batte forte per lo sci si deve passare alla tranquillità del tiro per prendere la mira.

Impegno e voglia di non mollare mai sono gli elementi fondamentali di uno sportivo secondo Peter Fill, che ha sottolineato la necessità di volersi mettere sempre alla prova e di voler crescere:

Affrontare la pista di discesa libera per me significa essere pronti a tutto, essere consapevole delle proprie capacità e saper rischiare. Bisogna essere molto allenati, non mollare mai, ancora adesso continuo a crescere e a imparare ogni giorno.

1 giugno 2018
Lascia un commento