Rifiuti gettati dal finestrino, ecco le multe previste

Gettare rifiuti dal finestrino delle auto, gesto effettuato da un italiano su tre secondo un sondaggio condotto da Direct Line, non è solo particolarmente dannoso per l’ambiente, ma anche potenzialmente pericoloso per gli automobilisti che viaggiano nelle vicinanze. Per tale motivo, laddove buona educazione e senso civico vengono a mancare, l’art. 15 del Codice della Strada parla chiaro: vi sono multe fino a 425 euro per chi insozza le strade trasformandole in pattumiere.

=> Scopri le multe per chi butta sigarette in spiaggia

Nello specifico, l’art. 15 del Codice della Strada vieta di “depositare rifiuti o materie di qualsiasi specie, insudiciare e imbrattare comunque la strada e le sue pertinenze” e inoltre di “insozzare la strada o le sue pertinenze gettando rifiuti o oggetti dai veicoli in sosta o in movimento”. Pertanto, chiunque depositi rifiuti in luoghi non preposti o deturpi la strada rischia una multa fra i 25 e i 100 euro, mentre per chi lo fa da un veicolo in corsa la sanzione può salire dai 106 ai 425 euro.

=> Leggi quali sono le multe per i ciclisti che vanno contromano o sul marciapiede

Non solo: prevista una penale anche per chi getta mozziconi di sigarette da un’auto. La legge n.221 del 2015 sulla green economy, denominata Collegato ambientale, prevede il pagamento di una multa fino a 300 euro. A tal proposito si ricorda che le sigarette ancora accese e gettate in strada favoriscono gli incendi delle sterpaglie, rappresentando dunque un grosso pericolo per ambiente e persone.

29 agosto 2018
In questa pagina si parla di:
Lascia un commento