Ridere fa bene. Sorridere alla vita, lasciarsi andare a un momento di ilarità con amici e colleghi migliora anche la nostra salute. A oggi è considerata tra le viee più semplici per raggiungere il benessere fisico e mentale che tanto aneliamo sia nella vita privata che nel lavoro.

=> Scopri perché ridere aiuta a prevenire la perdita di memoria

Ieri 7 maggio è stata la giornata mondiale della risata e gli studiosi hanno approfittato di questa ricorrenza per sottolineare tutti i benefici che porta con sè l’atto del ridere. Basterebbe ridere 10 minuti al giorno, anche di fronte ai problemi, per sentirsi meglio.

=> Leggi proprietà e benefici della melatonina

Quali sono veramente i benefici della risata? Prima di tutto vengono rilasciate le endorfine, chiamate anche “ormoni della felicità”, che fanno bene al nostro corpo in generale e alla nostra mente. Inoltre ridere aiuta a prevenire le malattie cardiovascolari, contrasta ansia e depressione, e mantiene anche il cervello giovane.

Se poi vi trovate davanti a una difficoltà, il consiglio degli scienziati è ancora una volta quello di ridere. Soprattutto al lavoro. L’ambiente di lavoro può risultare più rilassato, risolvere le tensioni e stabilire uno stato d’animo che aumenta la produttività.

Se vi state chiedendo come fare a ridere per 10 minuti al giorno, sappiate che la risata può anche essere “strong>autoindotta“. Il corpo umano, secondo recenti studi, non distingue una risata genuina da una finta e quindi, anche se cominciate a ridere in modo falso vedrete che dopo i primi 50 secondi diventerà reale.

Questa pratica è alla base dello “yoga della risata”: un nuovo modello di pratica fisica dove, agli esercizi classici, si applica anche un riso prodotto dal diaframma assolutamente benefico.

8 maggio 2017
Immagini:
Lascia un commento