Riciclo creativo ecologico e aperto: arriva Fattelo!

Ecologia e creatività sono da tempo intimamente legate, soprattutto quando si parla di riciclo. Imparare a riutilizzare gli oggetti che consumiamo, ovvero trovarne un nuovo utilizzo dopo averne esaurito il compito originario, vuole, in effetti, un po’ di ingegno. E tale ingegno non sembra mancare ai ragazzi (è proprio il caso di dirlo visto la giovane età) di Fattelo!.

Antonio, Daniele, Mattia e Federico hanno tirato su un progetto potenzialmente davvero interessante che rinnova il concetto di open source – o se vogliamo di Creative Commons – legandolo al design e al riciclo. Sul sito di Fattelo!, dietro il pagamento di un tweet o di un “mi piace” su Facebook, ovvero dietro il compenso di un po’ di pubblicità, sarà possibile scaricare gli schemi per autocostruirsi i propri oggetti di design. Per il momento, l’unica invenzione “scaricabile” è una geniale lampada da tavolo, ricavata dal cartone della pizza.

Il risultato dal punto di vista ambientale è evidente e ce l’ha spiegato Antonio in un’email:

La scelta di riutilizzare il cartone della pizza è legata al fatto che quest’ultimo non è riciclabile per via dei plastificanti che vengono utilizzati nella produzione. L’obbiettivo è quindi dare una seconda vita al cartone che altrimenti finirebbe in discarica.

E se non fossimo proprio capaci di realizzare la lampada, nonostante le guide? I ragazzi da un lato ci incoraggiano a non demordere:

Ti stai chiedendo se sei in grado di farlo-da-tè? Non c’è dubbio. D’altra parte se non credessimo nelle tue capacità non ti avremmo mai proposto di fartela da solo, avremmo cercato di vendertela e basta. Se poi troverai delle difficoltà beh… sappi che è umano! L’importante è provare e imparare.

E questo invito è importante, dato che l’anima del progetto OpenSource, è proprio il fatto di poter effettuare delle modifiche all’oggetto iniziale e condividerle con i creatori originali:

Scaricare 01 Lamp significa prendere parte a un progetto che vuole appartenere a tutti coloro che desiderano dare il proprio contributo: condividilo, scaricalo, fattelo e soprattutto modificalo, cambialo, personalizzalo!

Dall’altro lato, però, i più pigri potranno dare comunque una mano. Perché il progetto abbia un seguito, occorre un capitale iniziale e, per questo motivo, è possibile anche acquistare il prodotto finito direttamente da Internet. Antonio ci ha spiegato quali sono i vantaggi ecologici di quest’altra possibilità:

Nella versione industriale (che vedete sul sito) l’impatto ecologico viene diminuito in due modi: da un lato rendendo la lampada “packaging di se stessa” (la sagoma della lampada è infatti già fustellata nel cartone) e dall’altro tramite la progettazione di un packaging piatto che permette di abbattere costi e impatto ecologico del trasporto.

Chi volesse dare una mano a questi ragazzi, oltre oltre che a far girare la voce, può quindi donare qualcosa tramite il servizio di crowdfunding. Infatti, Fattelo! vuole essere un progetto moderno anche dal punto di vista finanziario, sperimentando nuovi mezzi per uscire fuori dalla crisi:

Il progetto Fattelo! mira a cambiare le carte in tavola e stravolgere il modo di fare impresa in Italia. Da pochi mesi, infatti, il governo ha reso disponibile una nuova forma societaria denominata Società a Responsabilità Limitata Semplificata (SRLS), che permette agli under 35 di creare una società con capitale sociale minimo di 1 euro e senza oneri notarili.

Al di là dell’evidente vantaggio per i giovani (che in Italia pecepiscono una retribuzione media di 1295 euro, Dati ISTAT) si tratta di una misura che apre nuove e inedite modalità per la creazione di impresa. Ed è per questo che Fattelo! ha deciso di nascere facendosi supportare dai propri sostenitori, attraverso il crowdfunding.

Il crowdfunding è un processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizzano il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone e organizzazioni. È un processo di finanziamento dal basso che mobilita persone e risorse. In pratica ciascuno può donare e contribuire alla creazione della nuova impresa, ricevendo in cambio qualcosa legato al progetto: in questo caso, la 01Lamp di Fattelo!

Insomma, un progetto interessante che merita di essere discusso a più livelli, non ultimo quello ecologico. Per maggiori informazioni, vi mostriamo il video illustrativo realizzato da Antonio, Daniele, Mattia e Federico. A fine pagina troverete anche i link al sito del progetto e all’account del servizio crowdfunding Eppela.

Fonti: Fattelo.com, Eppela

27 novembre 2012
I vostri commenti
Cristoforo, sabato 26 aprile 2014 alle10:49 ha scritto: rispondi »

Interessante iniziativa

Lascia un commento